Correre all’aria aperta apporta favolosi benefici al nostro organismo: ecco quali

Correre all’aria aperta è un vero e proprio toccasana per il nostro corpo e per la nostra mente. Ecco perché iniziare ad allenarsi.

Correre all’aria aperta non può che far bene alla nostra salute. Con l’arrivo della primavera e del bel tempo siamo sicuramente più invogliati a metterci le nostre scarpe da ginnastica, la nostra tuta sportiva e uscire sotto al sole ad allenarci. Correre fa bene al nostro corpo, ma anche alla nostra mente. Farlo all’aperto, poi, ci dona ancora più benefici.

I motivi per cui correre all’aria aperta fa bene alla nostra salute

Uscire e stare a contatto con la natura non può che apportare favolosi benefici al nostro corpo e alla nostra mente. Correre, infatti, è un po’ come meditare. Le sostanze prodotte dal nostro cervello durante la corsa, infatti, contribuiscono al nostro benessere non solo fisico, ma anche emotivo, proprio come la meditazione.

Correre all’aria aperta, poi, è un ottimo modo per fare il pieno di vitamina D e rafforzare le nostre ossa. Questa particolare vitamina, infatti, viene sintetizzata dal nostro corpo grazie ai raggi solari. Trascorrere del tempo all’aperto mentre si pratica attività fisica, quindi, è un ottimo modo per stimolarne la produzione.

correre all'aria aperta
Fonte foto: https://pixabay.com/it/silhouette-corridore-femminile-1159234/

Inutile dirlo: correre migliora la nostra respirazione e tonifica i nostri muscoli, in particolare il nostro lato B e le nostre cosce. Se vogliamo prepararci alla prova costume, quindi, correre all’aria aperta sarà un metodo rapido e piacevole per superarla alla grande!

Prima di iniziare a correre: i consigli

Non tutti sono runner esperti. Se è la prima volta che ci approcciamo alla corsa, è bene assicurarsi prima di riuscire a sostenerne il peso. Gli esperti consigliano di iniziare camminando: se non riusciamo a reggere un’ora di camminata, difficilmente saremo pronti per iniziare a correre.

Se siamo alle prime armi, prima di iniziare a correre per mezz’ora di fila, è bene iniziare gradualmente. Si consiglia, infatti, di intervallare 5-6 minuti di corsa alla camminata, così da non iniziare bruscamente l’allenamento e da non esserne subito stremati.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/silhouette-corridore-femminile-1159234/

ultimo aggiornamento: 04-06-2018

Clarissa Scarlatta

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X