Per un effetto push up naturale, ecco alcuni esercizi per un seno più tonico

C’è chi con l’estate vuole rassodare il lato B e chi vuole più sodo il lato A: ecco i massaggi per un seno più tonico

chiudi

Caricamento Player...

Più si va avanti con l’età e più si ha il seno grosso, più c’è il rischio che questo diventi cadente e poco tonico, un po’ antiestetico, ma ci sono dei rimedi naturali e fai da te per combattere la gravità.

Leggi anche: Sofia Vergara: il seno grosso è un problema

I rimedi per avere un seno tonico riguardano la dieta, gli esercizi fisici e i massaggi fai da te. Con uno stile di vita sano e alcuni accorgimenti ad hoc si può ottenere la tonicità tanto sognata, senza ricorrere alla chirurgia estetica.

Innanzi tutto, è bene abituarsi a tenere una postura il più possibile dritta e corretta: si si tiene la schiena sempre curva, c’è più probabilità che il seno perda tonicità. Gli esercizi da affrontare sono da svolgersi in piedi con la schiena dritta. Nel primo caso bisogna unire uno all’altra i palmi delle mani, sollevare i gomiti all’altezza del seno e spingere le mani una contro l’altra.

Il secondo esercizio permette di tonificare tutta la parte superiore del corpo, ponendo le mani dietro la nuca e spingendo i gomiti verso l’esterno. Bisogna mantenere la posizione per 5 secondi e poi ripetere.

Oltre agli esercizi, per rassodare il seno, sono utili anche i massaggi fai da te, magari utilizzando creme specifiche tonificanti. Si deve appoggiare una mano sulla parte superiore del seno, e l’altra sulla parte inferiore: la prima deve fare movimenti rotatori verso l’interno, l’altra dalla parte opposta.

Utili e piacevoli soprattutto in estate, sono i massaggi al seno con i cubetti di ghiaccio: vanno posizionati in basso e devono salire verso l’alto con movimenti rotatori.