Con il Baking, il trucco dura a lungo e le occhiaie spariscono

Se sogni un trucco perfetto e duraturo senza i segni delle occhiaie, la tecnica Baking è quello che fa per te

chiudi

Caricamento Player...

Per le amanti della perfezione, è ora imparare la tecnica del Baking, per aver un trucco perfetto e duraturo come le star, senza che si veda l’ombra di un’occhiaia.

Leggi anche: Trucco facile e veloce per avere un viso magro

Il segreto della tecnica del Baking, è stata svelata dalla make-up artist Heidi Hamoud, che ha spiegato come fare per ottenere un  incarnato perfetto.

Innanzi tutto bisogna avere il viso ben pulito e iniziare con un contorno occhi levigante e idratante, in questo modo diminuiscono già le piccole rughette di espressione; in seguito, è necessario applicare correttore e fondotinta, sfumando bene i prodotti: non devono esserci residui di prodotto in eccesso nelle naturali pieghette della pelle.

Una volta arrivati a questo punto, entra in gioco il Baking: è necessario avere uno spray fissante per trucco, una spugnetta in lattice e della cipria in polvere libera. Bisogna vaporizzare lo spray sulla spugnetta, poi intingerla abbondantemente nella cipria, e applicarla sulla parte dell’occhiaia creando una specie di triangolo con la punta in giù.

Ora, non resta che attendere dai 10 ai 30 minuti perchè il trucco si fissi al meglio e duri tutti il giorno. Passato il tempo prestabilito, si deve rimuovere l’eccesso di cipria con un pennello da trucco a setole morbide di  media grandezza. Si sfuma intensamente fino a uniformare il colore dell’incarnato.

Il Baking è fatto e il trucco è super resistente!