La pelle squamosa è un problema che, sopratutto in estate, può creare diversi problemi. Scopriamo da cosa dipende e come rimediare.

Chi soffre di pelle squamosa sa bene come si tratti di un problema sia estetico che fisiologico di una certa importanza. Problema che si manifesta appunto con una desquamazione della pelle superiore al normale e pertanto visibile ad occhio nudo. Vediamo insieme quali sono le possibili cause e i rimedi con i quali intervenire.

Quali sono le principali cause della pelle squamosa?

La pelle che si stacca in modo visibile, può avere diverse origini.

Tra le più semplici ci sono il freddo o un ambiente troppo secco, l’esposizione prolungata al sole e l’uso di detergenti troppo aggressivi. In altri casi, invece, può essere sintomo di patologie più importanti legate a funghi o batteri. Motivo per cui, prima di intervenire, è sempre meglio farsi visitare dal proprio medico al fine di escludere motivazioni più importanti.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

pelle squamosa
pelle squamosa

Andando a cause di tipo intermedio, a volte la pelle che si sfoglia può dipendere da una dieta squilibrata e mancante di vitamine, minerali e grassi buoni. In altri casi, invece, può dipendere dall’uso di farmaci o da patologie come il diabete. Quel che è certo che al di là delle cause e delle eventuali cure indicate dal medico, trovare un modo per rimediare almeno da un punto di vista estetico è sempre importante.

Rimedi naturali per contrastare la pelle squamosa

Quando si decide di rimediare alla pelle che si stacca è bene cercare prima di tutto di reidratarla. A meno di non essere già in cura con creme prescritte dal medico può quindi essere importante trovare dei prodotti idratanti idonei al proprio tipo di pelle. L’olio extra vergine d’oliva è sicuramente uno dei rimedi naturali più noti ed efficaci, in grado di fornire alla pelle una buona idratazione.

Ad esso si può alternare anche l’applicazione del miele, utile per curare e idratare la pelle ed in grado di renderla meno secca e più morbida al tatto.
Per un effetto più forte e immediato è sempre utile esfloriare la pelle prima dell’applicazione dei rimedi naturali. In questo modo, eliminata quella che andrebbe comunque a staccarsi si potrà far agire il prodotto scelto in modo più approfondito e diretto.


Da dove nasce la paura di guidare e come si supera?

Scopri come idratare la pelle e nutrirla in profondità