Pediluvi e rimedi per piedi gonfi, stanchi e doloranti

5 errori da evitare in palestra

I migliori rimedi per dare sollievo a piedi gonfi e affaticati: pediluvi in acqua calda con bicarbonato, sale e aceto per un relax immediato.

Dopo una giornata di lavoro o a causa di problemi di circolazione ci si ritrova spesso con i piedi gonfi e doloranti. Questo causa stanchezza e affaticamento, impedendo di muoversi con disinvoltura. La sera, prima di andare a dormire, provate a fare dei pediluvi immergendo i piedi nell’acqua insieme a prodotti rilassanti e stimolanti per la circolazione.

Oltre al classico bicarbonato ci sono altre soluzioni fai da te veloci ed efficaci che potete provare a casa vostra. Ecco come ricreare in casa un piccolo centro benessere per coccolare un po’ piedi e caviglie.

piedi gonfi
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/854839572991456269/

Sollievo per piedi gonfi con pediluvio rilassanti a base di sale, bicarbonato e oli essenziali

Uno dei rimedi della nonna più utilizzati di sempre è il pediluvio acqua, sale e bicarbonato. In una bacinella ampia versate dell’acqua calda ma non bollente; aggiungete mezzo bicchiere di sale grosso e mezzo di bicarbonato. Mescolate per bene gli ingredienti e immergete i piedi dai dieci ai venti minuti.

Un vero toccasana per i piedi doloranti è il pediluvio con l’aceto. Versate in un bacinella di acqua calda un bicchiere di aceto e mezzo di sale. Immergete i piedi per circa quindici minuti, massaggiando ogni tanto le caviglie e la pianta del piede.

In alternativa, potete provare ad usare un bicchiere di aceto bianco insieme a degli oli essenziali: preferite delle fragranze rilassanti come la lavanda o gli agrumi. Unite gli ingredienti insieme in una bacinella di acqua calda e rilassatevi per circa quindici minuti. L’importante è che i piedi siano completamente immersi in acqua fino alle caviglie. In questo modo riattiverete la circolazione del sangue in modo più omogeneo e i piedi si sgonfieranno in breve tempo.

Contro piedi stanchi e doloranti, provate anche un vecchio rimedio della nonna: la farina d’avena. Oltre a ridurre gonfiore, pesantezza e elimina le impurità della pelle.

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/854839572991456269/

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-04-2018

Elisa Mahagna

X