Pechino Express 2016: i vincitori si preparano per… Sanremo?

Sulla sommità della Piramide di Tula di Città del Messico, i vincitori di Pechino Express 2016 sono stati incoronati: hanno trionfato i Socialisti

chiudi

Caricamento Player...

La coppia vincitrice della quinta edizione di Pechino Express sono I Socialisti, i due youtuber da oltre un milione di fan Alessio Stigliano e Alessandro Tenace (theShow). I due giovanissimi, non riescono a trattenere le lacrime e festeggiano la meritata vittoria. Un trionfo a sorpresa: hanno sbaragliato i Contribuenti (Diego Passoni e Cristina Bugatty) che si erano aggiudicati la maggior parte delle tappe intermedie ed erano i grandi favoriti. Terzi sul podio gli Innamorati (Lory Del Santo e Marco Cucolo), che avevano rimontato alla grande nel corso della semifinale, mentre gli Spostati (Tina Cipollari e Simone Di Matteo) sono stati i primi a veder sfumare il sogno della vittoria e si sono dovuti accontentare della quarta posizione.

I due youtuber sono stati la vera rivelazione di questa edizione

I The Show hanno parlato della esperienza vissuta in Sud America ai microfoni di LetteraDonna. “Intraprendere un viaggio in un altro continente, senza disponibilità economica, ti porta inevitabilmente a vivere esperienze e incontri divertenti, al limite del surreale”, ha dichiarato Alessio.

Alessandro, invece, ha svelato cosa li ha colpiti dell’America Latina: “Nonostante spesso non abbiano tutto ciò che abbiamo noi europei, hanno sempre il sorriso sulle labbra. Sono accoglienti e disposti ad aiutare chiunque abbia bisogno. Dovremmo imparare da loro in questo”.

Dopo la vittoria i due ragazzi pensano già ai progetti futuri: il loro sogno nel cassetto è sbarcare a Sanremo. “A fare gli uscieri“, scherza Alessio Stigliano, che poi aggiunge: “Saremmo anche dei valletti impeccabili al fianco di Carlo Conti”.

Il meglio di questa edizione rimangono Costantino Della Gherardesca, condottiero fiero e capace dalla strabordante verve e Tina Cipollari (degli Spostati). Lei era la concorrente più attesa e non ha deluso le aspettative. Sbragata, sboccata, e sfrenata: sin dalla prima tappa non si è risparmiata  in molti avrebbero scommesso su una sua vittoria.