Le Pasticcerie Vegan a Roma

Sapori sorprendenti e cruelty free

chiudi

Caricamento Player...

Le pasticcerie Vegan a Roma stanno ormai ritagliandosi uno spazio esclusivo anche nel cuore di chi non segue una dieta vegana ma ama sperimentare.

Le pasticcerie vegan a Roma: WANI !

WANI è l’acronimo che rappresenta la mission di questa piccola azienda: We Are Not Ingredients vuol dire scegliere di non utilizzare prodotti derivati dagli animali nella preparazione di qualsiasi tipo di dolce. La pasticceria si trova a Via Gabriello Chiabrera 162/b e propone dolci di ogni tipo: biscotti, dolci da passeggio, preparazioni impegnative come panettoni, pandori, torte per occasioni speciali. La qualità sembra altissima, in grado di non far rimpiangere minimamente gli ingredienti degli onnivori. Degne di nota le crostate alla frutta con bellissime composizioni decorative a motivi floreali e il wanimisù, uno dei cavalli di battaglia della pasticceria.
Le recensioni per WANI su Tripadvisor sono tutte entusiaste, e molte sono state scritte da non vegan. Se siete in zona ad ora di pranzo, WANI offre anche alcuni prodotti di rosticceria completamente curelty free.

Gli orari di apertura coprono la mattina dalle 10 alle 13.30 e la sera dalle 16.30 alle 20.

Cioccolato per veri duri: Grezzo Raw

La scelta dei proprietari di Grezzo Raw è radicale: in questa pasticceria vengono utilizzate soltanto fave di cacao crude dell’Ecquador essiccate ma non tostate. Grezzo Raw è infatti una cioccolateria crudista, oltre che vegana, che lavora i propri ingredienti sempre e soltanto sotto i 42°, per mantenerne inalterate proprietà nutritive e organolettiche.
Per dolcificare vengono utilizzati zucchero di cocco e sciroppo d’agave, per sostituire il latte di vacca si sceglie il latte di mandorla.
Se credete che con tutte queste limitazioni non si possa dar vita e gusto a dei dolci paragonabili a quelli tradizionali, vi ricrederete al primo morso: sacher, brownies e crostate sono invitanti nell’aspetto e perfetti nel gusto.
La pasticceria, salita alla ribalta delle cronache gastronomiche per aver realizzato il primo uovo di pasqua crudista di Roma, si trova in via Urbana 130, nel quartiere Monti.

Fonte immagine di copertina: Instagram