I pappagalli inseparabili sono una particolare razza di statura contenuta e con la prerogativa di essere particolarmente affettuosi. Scopriamo qualcosa di più su di loro.

I pappagalli inseparabili rientrano tra le razze di Agapornis e prendono il nome dal loro bisogno d’affetto e dall’entrare particolarmente in sintonia con loro. A riguardo, si pensa, che il loro legame sia così stretto che in mancanza dell’altro si possano ammalare di solitudine fino a morire. In ogni caso, si tratta di animaletti curiosi e vivaci che necessitano sempre delle giuste attenzioni e di una buona compagnia, anche umana.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Pappagallini inseparabili: come vivono e cosa mangiano

Il pappagallo inseparabile ha dimensioni molto ridotte, tanto da sembrare quasi un pappagallo in miniatura. Può andare infatti dai 12 ai 17 cm.

pappagalli inseparabili
pappagalli inseparabili

La vita media è invece di circa 10-12 anni. Ma in alcuni casi possono vivere anche più a lungo.
Di indole curiosa e vivace hanno bisogno di volare per casa. La vita esclusivamente in gabbia, quindi, non è idonea. Per farli vivere al meglio occorre una gabbia grande abbastanza da consentirgli di volare in orizzontale ed una stanza ben protetta e priva di pericoli nei quali lasciarli liberi di tanto in tanto.

La loro alimentazione è quella tipica dei pappagalli, con mangimi senza coloranti, frutta e verdura e acqua sempre presente e pulita. Per star bene hanno bisogno di dormire almeno dieci ore mentre da svegli è bene predisporre all’interno della gabbia dei giochi mentali per tenerli impegnati. In genere, per i pappagalli inseparabili il prezzo si aggira intorno ai 20 euro.

Pappagalli inseparabili e comportamento

Come già accennato gli uccelli inseparabili sono così chiamati perché molto affettuosi e bisognosi di attenzione.
Tra loro tendono inoltre a sviluppare un rapporto quasi simbiotico, allisciandosi il piumaggio a vicenda e comportandosi in modo romantico, tanto da sembrare due innamorati.

Tra le razze di pappagalli sono quelli in grado di trasmettere affetto in modo davvero intenso. In cambio, necessitano di presenza e attenzioni. Cosa che sono anche soliti reclamare aumentando il volume del loro canto o producendo dei fischi per attirare l’attenzione.
Tra le razze di pappagalli questi sono quindi quella che è sempre meglio prendere in coppia al fine di non farli sentire soli durante la propria assenza.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-11-2021


Razze gatti pelo corto: quali sono e di quali cure necessitano

Alessandro Borghese ha una passione “felina”: quanti gatti ha?