Papa Francesco, nell’udienza generale, è tornato a parlare del problema demografico del nostro paese: gli italiani non fanno più figli ma preferiscono cani e gatti.

Papa Francesco
Papa Francesco

Il Pontefice usa parole forti: “Tante coppie non hanno figli perché non vogliono, o uno e non di più” ma hanno “cani e gatti che occupano il posto dei figli.” Negare la gioia di un figlio significa, secondo il Papa, avere meno umanità. Ne soffre anche il Paese, la “patria che non ha figli”. Rivolge parole importanti al tema dell’adozione, “tra le forme più alte di amore e di paternità e maternità“. Continua poi Papa Francesco: “Quanti bambini nel mondo aspettano che qualcuno si prenda cura di loro! E quanti coniugi desiderano essere padri e madri ma non riescono per motivi biologici; o, pur avendo già dei figli, vogliono condividere l’affetto familiare con chi ne è rimasto privo”.

Nella catechesi dedicata a San Giuseppe, il Pontefice chiede di risvegliare la coscienza di tutti perché i figli rendono ricchi. L’adozione è una scelta importante anche se rischiosa. Non manca una nota ironica, tipica del carattere di Papa Francesco: “Adesso chi pagherà le tasse per la mia pensione che non ci sono dei figli?”.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-01-2022


Positivi al Covid il re e la regina di Svezia

Vladimir Luxuria rivela di essere stata vittima di omofobia