Paola Ferrari: mi è piaciuto un solo calciatore, Dagospia segnala

Dagospia segnala la confessione di Paola Ferrari su Rai RADIO2: un solo giocatore di calcio le piacque davvero ma non ci fu nulla tra loro…

Il discorso è diverso per i giocatori di oggi:

Quelli di oggi non li guardo, vado in galera sennò!”, ha scherzato.

I conduttori le hanno poi chiesto se, tra i tecnici, Conte le piace esteticamente, e lei ha risposto:

“Tra i tecnici, preferisco Loew, il ct della Germania. Lui ha questo look che va seguito con attenzione: la partita d’esordio indossava una maglietta, poi visto che sudava è tornato al golfino del mondiale. Ho un solo grande dubbio: si tingerà i capelli?”.

Quando tutte impazzivano per Gullit, lei invece adorava Van Basten. Ma non lo vedeva: lui non andava mai in studio, ma era molto carino quando andavo lei a Milanello ad intervistarlo:

“C’era una simpatia reciproca, lui era bello e pieno di charme allora, e ancora oggi è un uomo bellissimo”.

Solo poco fa aveva confessato a Diva e Donna:

“Ne ho ricevuti tanti di attacchi, pure qualcuno di troppo. Quando sei un personaggio pubblico te li aspetti, io poi, con un marito importante, suscito curiosità… Però vorrei solo che si ricordasse che io, con il mio lavoro, ho fatto tanto per l’emancipazione delle donne. Sono entrata per prima e con tanta fatica in un mondo maschile. ”

ultimo aggiornamento: 01-07-2016

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X