Orgasmo: impazzite di piacere senza avere un rapporto completo

Se siete sempre stati convinti che l’orgasmo potesse essere raggiunto solo con il sesso, sappiate che vi siete sempre sbagliati

chiudi

Caricamento Player...

Prendete un pò di emotività, aggiungete le sensazioni, i preliminari, le coccole, quel tanto che basta d’amore ed un pizzico di passione, mescolate energicamente et voilà! L’orgasmo è raggiunto!

Eppure quello che forse ancora non tutti e tutte sanno ( o forse si ma fanno finta del contrario) è che per raggiungere l’apice massimo del piacere, non è necessario avere un rapporto sessuale completo, ma bensì si possono fare diversi giochi di coppia per essere travolti.

Dunque scopriamo quali sono le cose che vi faranno raggiungere l’orgasmo facendovi girar la testa senza la penetrazione.

Orgasmo senza penetrazione

-Masturbarsi davanti l’un l’altro: Diversi sessuologi consigliano la masturbazione di coppia ma anche di farla ognuno per sè davanti all’altro, per scoprirvi e far raggiungere all’eccitazione mete mai viste prima.

 -Sex toys: oli, lubrificanti, candele e chi più ne ha più ne metta! Non pensate che siano accessori porno, perchè in realtà creano un’atmosfera davvero eccitante

-Dirty Talk: sussurrate all’orecchio del proprio partner semplicemente quello che pensate senza freni inibitori, perchè ricordate, il cervello è il nostro più grande organo sessuale e dirsi parole anche “pesanti”, a volte eccita di più che un qualsiasi atto sessuale

-Frottage: lo strusciamento che può avvenire anche completamente vestiti ed è una cosa inaspettata da fare con il vostro partner, essendo più abituati ad avere rapporti completi

-Sculacciate / gioco di ruolo / BDSM: proponete qualcosa alla Cinquanta Sfumature di grigio, quindi manette, una benda, qualche goccia di cera di candela calda e qualche gioco di ruolo

Navigate il vostro corpo, scopritevi come non avete mai fatto. La sua eccitazione raggiungerà mete mai viste. Unica regola: cercate di portare più avanti possibile il giochino del “non toccare”, per poi sprofondare in una lunga, lunghissima, notte di sesso.