Coppia: tornare con l’ex è una cattiva idea perchè…

Se il nostro rapporto di coppia è stato interrotto, questo significa che qualcosa non funzionava perciò tornare insieme non è una buona idea

chiudi

Caricamento Player...

Qualunque sia il motivo che ha portato la storia alla chiusura, prima o poi bussa alla porta di tutte noi la voglia di tornare con l’ex poichè all’improvviso ci siamo dimenticate ciò che ci faceva soffrire all’interno della nostra coppia.

Indipendentemente dal fatto che lui voglia rimettersi con noi o no, ricordate una cosa importante: il detto dice ” la minestra riscaldata non è mai come quella precedente“, quindi ripescarlo è una pessima idea e insieme analizzeremo le ragioni.

Tornare con l’ex? Pessima idea

Quando un amore finisce, può anche succedere che insorgano dei ripensamenti, specie nei momenti di solitudine, ci ritroviamo a pensare a lui con nostalgia, ma se andiamo ad analizzare tutta la storia ci possiamo accorgere che invece ci sono diversi buoni motivi per non tornare con l’ex.

Innanzitutto è bene dare un taglio netto al passato, farsi nuove amicizie e cercare di dedicarci il più possibile al nostro benessere.

Dopodichè è necessario smettere di pensare solo ed esclusivamente ai momenti belli trascorsi insieme: non dimentichiamo che al pari di questi vi erano anche momenti bui che, alla fine, hanno prevalso portando poi alla rottura definitiva.

Avendo ora più tempo a nostra disposizione, cerchiamo di impiegarlo nel migliore dei modi, magari dedicandoci di più alla nostra persona o semplicemente a fare quelle cose che prima, per vari motivi non potevamo e soprattutto pianificare il futuro.

Ora che siete single, però, avete tutto il tempo per dedicarvi alle vostre amiche. Il che è anche un formidabile toccasana per il mal d’amore.

Può essere che tu senta il desiderio incontrollato di rimetterti col tuo ex perché non hai niente di meglio per le mani oppure perché temi di restare sola. Cancella immediatamente questi pensieri dalla testa perchè non è vero che chi si accontenta gode: chi si accontenta soffre.