Olio per capelli ricci

Utilizzare il giusto olio per capelli ricci e ritrovare una chioma soffice e lucente per un look da red carpet perfetto per le occasioni speciali.

chiudi

Caricamento Player...

Ogni riccio è un capriccio, si sa, e riuscire a domarli può diventare un vero problema. Non disperate e affidatevi a dei trattamenti di coccole e bellezza per ridare luce e definire i vostri ricci. Se lo shampoo e il balsamo non sono sufficienti, ecco quale olio per capelli ricci adoperare per risultati al top. Con i giusti trattamenti e attenzioni ritroverete una capigliatura sana, forte e luminosa che potrete sfoggiare con orgoglio.

Grazie all’olio per capelli ricci a base di sostanze nutrienti e rigeneranti tornerete a splendere e ad essere più belle che mai.

I capelli ricci hanno la tendenza a ingarbugliarsi facilmente e pettinarli senza soffrire può diventare un’impresa eroica. Grazie all’utilizzo del balsamo ci si può semplificare la vita durante la fase di asciugatura, ma non è sufficiente. Se ci si prende cura di una chioma riccia nel migliore dei modi si possono avere delle capigliature da diva come Shakira o Beyoncè. Vi state chiedendo qual è il segreto di queste bellissime cantanti e dive della moda? Semplice, le loro hairstylist fanno in modo da definire ogni riccio e illuminarli con appositi prodotti.

Iniziare a idratare i capelli con un olio nutriente ricco di vitamine e keratina, o un olio nutriente come quello di cocco o di mandorla. In commercio ci sono anche dei validi marchi, utilizzati anche dai migliori parrucchieri delle star, come Kérastase o L’Oreal. Per un risultato sorprendente provate Ricciofluido pozione attivaricci  di Diego dalla Palma e otterrete uno stile natural chic. Se i vostri ricci sono indomabili e crespi provate il magnifico Kérastase Sérum Oleo-Relax,un siero levigante e disciplinate. Otterrete un effetto seta e una chioma soffice e leggera.