Ogni quanto fare radiofrequenze al viso

Scopriamo ogni quanto sottoporsi al trattamento anti age con radiofrequenze

chiudi

Caricamento Player...

L’ultima novità nel campo dei trattamenti anti age (contro l’invecchiamento della pelle) è rappresentato dal trattamento con radiofrequenze, un trattamento che tramite l’uso di onde elettriche stimola il collagene penetrando sotto pelle.

Il procedimento è poco invasivo e non richiede particolari attitudini: basta infatti presentarsi nei centri specializzati e sottoporsi alle sedute che, in  base alla zona da trattare, possono durare dai 15 a 60 minuti.

Il dolore è praticamente nullo in quanto viene applicata una crema anestetizzante per evitare qualsiasi tipo di fastidio durante la seduta.

Inoltre, i benefici dati dal trattamento sono longevi perciò una seduta ogni paio d’anni è sufficiente a garantire un ringiovanimento costante della pelle.

La fascia d’età ideale per sottoporsi al trattamento è quella compresa tra i 35 e i 60 anni ma anche le donne under 30 possono usufruire del trattamento poiché la maggior elasticità delle pelle “giovane” aiuta la buona riuscita del trattamento.