Cercate un metodo che vi aiuti a liberarvi dei moscerini in casa? Ecco cosa bisogna sapere per tenerli alla larga e come fare a eliminarli.

Tra gli ospiti più indesiderati e fastidiosi ci sono i moscerini in casa: un vero e proprio incubo nella stagione estiva e non solo. Per fortuna eliminarli non è così difficile, per prima cosa occorre sapere che cosa li attira e quali accortezze mettere in pratica per tenerli alla larga dalla cucina. In seconda battuta si può ricorrere a dei metodi per intrappolarli o eliminarli con trappole fai da te.

Moscerini in casa: le cause

Per risolvere il problema bisogna capire cosa attira i moscerini dentro casa. Il primo passo è proprio quello di eliminare tutte le sostanze che possono inavvertitamente attrarre i moscerini. Per prima cosa dovete fare attenzione alla frutta, quando si avvicina alla maturazione la frutta inizierà a emanare un forte e dolce profumo capace di attirare i moscerini. La cosa migliore, quindi, è consumare la frutta velocemente, soprattutto d’estate, ricordandosi di eliminare quella troppo matura. In alternativa per riuscire a mantenerla più a lungo potete sempre riporla in frigorifero, basta non lasciarla a vista.

cassetta legno frutta verdura
cassetta legno frutta verdura

Ricordate che anche il cestino della spazzatura può diventare un vero serbatoio di moscerini. Soprattutto nella stagione estiva è bene buttare con frequenza l’organico, qualora non fosse possibile farlo quotidianamente, può essere utile portare fuori la spazzatura al termine della giornata, in modo da evitare che resti a lungo in cucina. Fate attenzione anche al tipo di pattumiera che utilizzate e al punto in cui è posizionata. Per prima cosa assicuratevi che il cestino abbia una buona chiusura che eviti l’ingresso dei moscerini. Inoltre, è bene evitare di posizionare il cestino dell’umido nei pressi delle finestre o dei balconi per non attrarre moscerini o altri insetti.

Un’altra buona abitudine è quella di evitare di lasciare troppo a lungo i piatti sporchi nel lavandino. In questo caso ad attirare i moscerini non saranno solo i residui di cibo, ma anche l’umidità. È preferibile quindi lavare i piatti sporchi e mantenere il lavandino pulito.

Come eliminare i moscerini

Oltre a sbarazzarci di tutto ciò che può potenzialmente attrarre i moscerini è possibile dover ricorrere anche a veri e propri rimedi contro i moscerini. Per prima cosa può essere utile capire i moscerini in casa da dove vengono. Visto che i moscerini amano gli ambienti umidi, uno dei punti che viene preso spesso di mira in cucina è il lavandino. In questo caso per eliminarli può essere utile utilizzare una miscela di acqua e candeggina da versare nello scarico per qualche giorno, finché non c’è più traccia degli insetti.

Trappola per moscerini
Trappola per moscerini

In alternativa si può costruire una vera e propria trappola fai da te per moscerini. Prendete una scodella e riempitela con acqua, un paio di cucchiai di aceto di mele, un cucchiaio di zucchero e qualche goccia di detersivo per i piatti. L’aceto e lo zucchero serviranno da esca, mentre il detersivo formerà la schiuma e impedirà ai moscerini di volare via.

ultimo aggiornamento: 23-07-2021


Come pulire la cappa in acciaio anche quando lo sporco è ostinato

Come fare repellenti per serpenti in maniera naturale?