Ti capita spesso di avere il parabrezza appannato? Scopri quali sono le cause principali e come evitare che la cosa si ripeta.

Il parabrezza appannato è un problema che prima o poi si verifica nella vita di tutti e che, come ovvio che sia, può creare un certo disagio in chi guida. Un problema causato dall‘umidità che si crea nell’abitacolo e che è importante risolvere in fretta. Scopriamo quindi come rimediare al vetro auto appannato in modo semplice e naturale.

Macchina appannata? Ecco come rimediare subito in modo naturale

La prima cosa da fare quando i vetri dell’auto si appannano è ovviamente quella di abbassare i finestrini.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

vetro appannato
vetro appannato

A volte, però, ciò può non bastare o può risultare difficile. Cosa che capita quando ad esempio fuori piove o, ancor peggio, grandina.

Se si è in estate, un buon metodo può essere quello di togliere il riciclo d’aria e azionare l’aria condizionata al massimo per un po’. Questa, se rivolta verso il vetro provvederà a disappannarlo nel giro di poco tempo.
Un sistema che ovviamente non è sempre applicabile. In inverno, però, si può fare lo stesso con il getto di aria calda.

Come usare metodi naturali per prevenire l’appannamento dei vetri

Ovviamente, prevenire è sempre meglio che curare ed un buon modo per far sì che i vetri dell’auto non si appannino è quello di mantenere un clima intorno ai 18 gradi costanti.

Un altro rimedio un po’ più rudimentale è quello di strofinare della patata sul vetro e asciugare i residui con dei fogli di giornale. La patina che si verrà a formare eviterà che i vetri si appannino.

Restando sui rimedi naturali, un calzino riempito con silicio o sabbia per gatti e appeso al cruscotto dovrebbe evitare che il vetro si appanni. Lo stesso calzino si può riempire anche con del sale grosso da cucina (che ha anche tante altre funzionalità) che anche se meno efficiente svolge comunque il suo lavoro.

Il trucco è infatti quello di evitare la formazione di umidità all’interno della macchina. Cosa che si può ottenere anche evitando di tenere spugnette bagnate o altri oggetti umidi che una volta all’interno possono contribuire al formarsi dello spiacevole effetto dei vetri appannati.


Bucce di patate per capelli bianchi: come usarle nel modo corretto

Male alla sciatica? Rimedi naturali che donano sollievo velocemente