L’iniziativa del Comune di Monza prevede il recupero degli animali feriti per incentivare il benessere degli animali randagi.

Recuperare gli animali randagi o feriti, al fine di tutelarli ed aiutarli. Questa l’iniziativa del Comune di Monza che ha messo in piedi una task force con vigili urbani in bicicletta che hanno il compito di aiutare gli amici a quattro zampe meno fortunati che vivono in strada.

cane
cane

Monza, vigili in bicicletta per aiutare gli animali randagi

Due biciclette messe a disposizione degli agenti di polizia locale per aiutare gli animali abbandonati ed intervenire in caso di maltrattamenti e disagio. Questa l’iniziativa promossa dal Comune di Monza per incentivare il benessere di cani e gatti.

Federico Arena, assessore alla sicurezza, spiega in merito – a Monza Today – che tale progetto mira a “dare continuità a questo servizio creando una task force ‘Tutela Animali’ che potrà rappresentare un raccordo fondamentale con il territorio per incidere in maniera concreta e attiva sul fenomeno del randagismo e del maltrattamento“.

Come funziona il progetto

Il progetto, finanziato dalla Regione Lombardia, prevede che gli agenti appartenenti al Comando di Via Marsala, identifichino e registrino gli animali presenti nelle aree pubbliche, tenendo conto delle ordinanze dell’Agenzia di Tutela della Salute.

Pertanto, come sottolinea lo stesso Arena, l’iniziativa rappresenterà “uno strumento che potrà migliorare ulteriormente le sinergie con Ats e tutte le associazioni a tutela degli animali presenti nel nostro territorio“.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-12-2021


La pantera Luna: abbandonata dalla mamma viene cresciuta da una ragazza e dal suo cane

Da Chiara Ferragni a Federica Pellegrini: tutti i vip pazzi per i bulldog francesi