Miss Italia 2016: l’edizione rivoluzionaria di Facchinetti

La finale di Miss Italia 2016 sarà condotta da Francesco Facchinetti e lui ha dichiarato: “Sarà un’edizione rivoluzionaria, ho delle idee folli”

chiudi

Caricamento Player...

Il prossimo sabato 10 settembre andrà in onda su La7 la finale di Miss Italia 2016, il concorso di bellezza che eleggerà la più bella d’Italia, condotta da Francesco Facchinetti, affiancato da Mara Venier nella insolita veste di presidente di giuria, e in un’intervista al settimanale Chi ha svelato di voler fare un’edizione rivoluzionaria, cambiando così il format che è arrivato alla sue edizione: le ragazze in gara avranno più tempo per raccontare le loro storie e verrà data più importanza ai social network.

Ecco le sue parole:

“Sono stato contattato dal team di autori di Carlo Conti che si occupa della manifestazione. Il Festival di Sanremo e Miss Italia sono un sogno per chi fa il nostro lavoro. Sarà un’edizione di Miss Italia rivoluzionaria”

Patrizia Mirigliani ha spiegato perchè ha scelto Francesco per la conduzione:

“È la scelta giusta in questo momento, perché Francesco è amato dai giovani e riscuote consensi da parte del pubblico di qualunque età per la sua bravura e la sua simpatia.

È poi uno dei personaggi più in voga sul web. Già gli anni scorsi è stato con noi in scena a Jesolo per le radiocronache delle serate finali con Radio Kiss Kiss e merita ampiamente il nuovo ruolo di conduttore televisivo della serata finale di Miss Italia.

Sono curiosa di vederlo all’opera, ma anche molto soddisfatta di questa novità, che non è l’unica di quest’anno”.

Ecco che cosa vogliono fare insieme Patrizia e Francesco:

“Insieme con Patrizia Mirigliani stiamo cercando di rinnovare il format. La ‘bellezza’ sarà protagonista ma faremo parlare molto di più le miss e sentiremo le loro storie.

Patrizia ha seguito anche alcune mie idee folli. Per esempio faremo lo spot ufficiale attraverso Snapchat. I social saranno importantissimi”.

Tra i giurati “speciali” ci sarà Raoul Bova.