Migliori marchi di salopette

La tendenza per quest’estate 2016 e i migliori marchi per scegliere al meglio la vostra salopette

Tornata di moda nell’autunno 2015, ha ripreso un posto nel nostro armadio: la salopette. Le passerelle primavera estate l’hanno modificata e cambiata fino a farla diventare un capo elegante e chic ideale per serate estive, noi vi proponiamo i migliori marchi con i costi e i modelli più interessanti.

Il trionfo delle tute ispirate alle salopette è ben visibile nei modelli di Michael Kors, neri e semplici con scollo decorazione che rende il modello interessante  ma con costi piuttosto elevati che superano i 200 euro; più abbordabili e con tagli minimali i capi Benetton e Guess che non superano gli ottanta euro; ma offrono anche tessuti dalle fantasie vistose e floreali per una donna piena di vita e solare.

Su Asos.com è possibile scegliere tra alcuni dei modelli più interessanti , delle tute eleganti nere in taglio corto e lungo a meno di 40 euro da abbinare con scarpe con tacco o zeppe ideali per le serate sulla spiaggia.

Per chi non sa rinunciare al classico e cerca il tipico denim Levi’s  e Lee ripropongono le tipiche salopette dal taglio maschile ma superskinny; più femminili e avvolgenti quelle di Diesel e Stella McCartney; mentre la Maison Martin Marglela gli da un aspetto quasi asiatico riducendo al minimo il tessuto superiore e lasciando solo le bretelle.

Anni settanta quelle di Cloé che ripropone la mitica gamba a palazzo per rivivere gli anni che furono.

Costi meno elevati nei negozi H&M, Terranova con salopette dal taglio corto o lungo in denim o jeans bianco il tutto senza superare i quaranta euro.

Anche Zara e Piazza Italia propongono le tute in colori scuri o verde militare da completare con una cintura in vita e delle scarpe chic, per un costo che non supera i sessanta euro.

 

 

 

 

 

ultimo aggiornamento: 24-06-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X