Più silenzioso dello spettacolare red carpet ma ugualmente ricco di trend l’after party del Met Gala ispira il nuovo dress code da sera.

Silenzioso solo perché non riceve la stessa attenzione e curiosità del red carpet del Met Gala, ma l’after party di questo straordinario evento tutto americano che si tiene il primo lunedì di Maggio, in termini di tendenze, look e qualche sexy stravaganza ha tantissimo da dire.

Mai come quest’anno sembra che dopo i look, meno scultorei e spettacolari degli altri anni – ad eccezione della regina Blake Lively – della Gilded Glamour come da tema rigorosamente richiesto dall’invito, sia stata quella di restare fedeli al tema ma in chiave ultra sexy. E dalla passerella del Met all’atmosfera clubbing dell’after party, abbiamo già le tendenze night per gli outfit da indossare nelle serate ed eventi estivi.

Met Gala 2022, after party: gli abiti da sera bustier di Chiara Ferragni e Blake Lively

Chiara Ferragni e Blake Lively hanno perfettamente rappresentato le due anime Versace al Met Gala di quest’anno, glam e minimal il look della prima, sontuoso e spettacolare quello della seconda, il sequel di quanto visto sul red carpet è andato in scena all’after party.

– Il Gilded Glam ancora si fa sentire ma Chiara Ferragni all’after party lo ha interpretato con un tocco decisamente pop, puntando su un abito bustier rosa enfatizzato dalle strutture in bella vista, trend Versace che richiama i corsetti dell’età dell’oro americana. Il dress di Chiara è un modello perfetto per chi ha il seno piccolo, enfatizzato da un bustier meno coprente grazie ad una coppa che si adatta perfettamente alla silhouette di chi lo indossa.

– Anche Blake Lively sceglie un bustier dress ma decisamente più d’epoca: un rosso intenso con dettagli in nero, un abito in versione mini impreziosito all’orlo e alla maniche da paillettes ad effetto frangia. La texture che richiama fantasie in stile vittoriano sono il dettaglio che confermano quanto l’attrice sia stata la più attenta al rispetto del tema dall’inizio alla fine.

Trasparenze e lingerie in bella vista: i look da sera super sexy di Bella Hadid e Kendall Jenner

Abbiamo una certezza, ora più che mai. Tutta la lingerie che abbiamo o che compreremo con pizzi e merletti, dettagli in trasparenza e cut out meritano per il loro pregio di essere mostrate non più nascoste, tanto che potremmo pensare di stravolgere il dress code da sera proprio con abiti nude e lingerie.

– Rappresentate di questa tendenza è stata senza dubbio Bella Hadid, in assoluto la più sexy dell’after party. Il leather look dal gusto bondage ma reinterpretato nella chiave glam del gilded look sul red carpet era stato solo un assaggio, pronto ad evolversi in una mise boudoir. Calze auto reggenti, intimo in bella vista e body aperto sul davanti, la più audace di tutte ma sempre con il tocco raffinato che distingue i suoi outfit che fanno parlare.

– Prova a passare inosservata ma senza riuscirci Kendall Jenner che lancia idee per un perfetto abito da serata estiva: top e gonna tubino ricamati e floreali ma assolutamente trasparenti che lascia intravedere l’intimo in rosa antico firmato Miu Miu. Se proprio non ve la sentite di osare così, perché non indossare un bikini scintillante?

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-05-2022


Ad ognuna la sua collana choker: dall’anima grunge a quella glam, il collarino si riscopre

Willy Chavarria: la moda genderless dello stilista che ha vestito Mahmood all’Eurovision