L’ex di Emma Marrone, Marco Bocci, ha confessato di aver avuto paura quando ha saputo del problema di salute della cantante.

I fan le sono stati vicino, l’hanno riempita di messaggi, hanno anche difeso Emma Marrone dall’attacco dei soliti haters. E i suoi ex? Se non ci sono stati – almeno in pubblico – dei segnali da parte di Stefano De Martino (che potrebbe comunque aver deciso di fare tutto in privato), un altro uomo del passato di Emma Marrone ha scelto di dedicarle delle belle parole. Intervistato dal Corriere della Sera, Marco Bocci ha infatti parlato della cantante affermando di essersi molto spaventato leggendo della pausa che la donna si era presa a causa di un intervento necessario.

Il messaggio di Bocci a Emma Marrone

“Mi ero spaventato. Avevo provato a chiamarla, ma aveva il telefono spento. Volevo farle arrivare il mio messaggio”, ha detto l’attore, oggi felicemente sposato con Laura Chiatti.

Marco Bocci
Marco Bocci

“Sono sicuro che andrà tutto bene. Chiudi i conti in fretta e fatti sentire. Perché è vero che sei bella, ma sei anche ca…”. La citazione di Marco fa riferimento alla canzone “Io sono bella” scritta per lei da Vasco.

Marco Bocci, il suo malore

Oltretutto l’esperienza del ricovero c’è stata anche per Marco Bocci. Negli scorsi mesi, infatti, il Calcaterra di Squadra Antimafia ha passato un brutto momento dal punto di vista della salute. “È stato brutto, davvero brutto. È una cosa che non ti aspetti anche se l’ho realizzata solo dopo. Mia moglie mi ha trovato privo di conoscenza e ha chiamato i soccorsi. Mi sono svegliato dopo tre giorni: ho avuto paura”.

La consapevolezza di non essere indistruttibile o immortale ti lascia atterrito. Ma — dopo — la botta ti fa apprezzare la cose diversamente: sono ripartito con un’energia nuova”, ha confidato l’attore.

Fonte foto: https://www.instagram.com/real_brown/?hl=it

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
emma marrone marco bocci

ultimo aggiornamento: 04-11-2019


Se la speranza non muore mai: ecco perché Romina spera ancora di ritrovare Ylenia

Marco Pantani, il dramma della madre: “L’ho rivisto morto”