Mara Venier, che paura: dolori forti e incessanti come le doglie del parto

Mara Venier torna a parlare dell’incidente di qualche giorno fa che l’ha vista trasportata in Ospedale a Olbia d’urgenza: la paura è stata tanta

chiudi

Caricamento Player...

Mara Venier pochi giorni fa è stata vittima di un grave incidente che ha fatto preoccupare non poco i suoi fan. La conduttrice veneziana è stata colta da un malore mentre era in aereo ed è stato necessario trasportarla al Pronto Soccorso di Olbia d’urgenza. Adesso sta meglio ed è lei stessa a rassicurare i suoi fan e a raccontare l’accaduto al settimanale Gente. “Non riuscivo a muovermi, avevo dolori alla schiena paragonabili alle doglie del parto”, ha dichiarato.

Le vacanze in Sardegna di Mara Venier non si sono concluse per il meglio

La stessa Mara aveva anticipato ai suoi fan su Instagram che si era reso addirittura necessario il trasporto al Pronto Soccorso di Olbia.

Oggi però si è decisa a raccontare i dettagli dell’incidente al settimanale Gente: “Non riuscivo a muovermi. Avevo dolori alla schiena talmente forti e incessanti da poterli paragonare alle doglie del parto. Piangevo e tremavo dalla paura”, ha dichiarato.

La causa, si è poi scoperto, è stata una lombosciatalgia provocata dall’intensa attività fisica della conduttrice. Infatti, prima di partire la voglia di superare la prova costume era tanta e la conduttrice si è sottoposta a durissimi allenamenti:

“Pensavo a un’ernia, temevo persino un blocco che avrebbe potuto compromettere i movimenti”, ha detto. Inoltre Mara ha confessato che prima di quell’episodio, per un anno non si era mai allenata.

Il suo corpo si è quindi ribellato rispondendo con una lombosciatalgia acuta, che è stata prontamente curata appena atterrata in Sardegna, con iniezioni di cortisone e antidolorifico fatte al pronto soccorso.

Per fortuna però questa disavventura è passata, e la zia Mara ha potuto godersi il resto della sua vacanza e le bellezze della Sardegna insieme al marito Nicola Carraro.