Quali sono le malattie della pelle? Scopriamo le più rare (ma anche le più comuni) e vediamo quali sono quelle contagiose e le relative cure/rimedi naturali.

Le malattie della pelle colpiscono sia uomini che donne, a qualsiasi età. Con questo specifico termine si indicano tutte quelle patologie che riguardano l’epidermide, compresa l’alopecia e il tumore. Vediamo quali sono quelle più diffuse, quelle più rare, quali sono contagiose e le relative cure/rimedi naturali.

Dermatologia: malattie della pelle

Una malattia della pelle, come suggerisce il nome, è quella che colpisce l’epidermide di tutto il corpo. Dalle infezioni causate da batteri e virus, come la varicella, a reazioni allergiche, passando per i tumori: queste patologie, nella maggior parte dei casi, non hanno nulla in comune tra loro, se non il fatto che ‘agiscono’ sulla pelle.

Generalmente, le patologie della pelle possono essere suddivise in base alla causa che le scatena: infezione (batterica, virale o fungina), allergia, reazione autoimmune, parassiti o cancro. Per quel che riguarda il primo ‘settore’, le più comuni sono: cellulite, impetigine, follicolite, carbonchio e infezioni da stafilococco (batteriche); verruche, verruche plantari, herpes, varicella e fuoco di Sant’Antonio (virali); dermatofitosi e candidosi (fungine). Tra le reazioni allergiche, invece, troviamo: eczema (dermatite allergica), orticaria ed eruzione cutanea in rilievo e pruriginosa. Nel gruppo delle malattie autoimmuni, abbiamo la psoriasi e la dermatite atopica; invece tra i parassiti troviamo: scabbia, cimici dei letti, pidocchi e acari. Infine, i tumori più diffusi sono il carcinoma basocellulare, quello squamocellulare e il melanoma.

I problemi della pelle, a qualsiasi ‘settore’ appartengano, vanno sempre risolti facendosi aiutare da uno specialista. La prima visita, nella maggior parte dei casi, si svolge da un dermatologo. Sarà quest’ultimo, dopo un’attenta valutazione, a prescrivere la cura giusta oppure ad indicare un ulteriore medico da cui farsi visitare.

sfogo braccio
sfogo braccio

Malattie contagiose della pelle: quali sono?

Le malattie della cute, com’è normale che sia, non sono tutte uguali. Alcune sono contagiose, mentre altre no. Stessa cosa per quel che riguarda la gravità: un melanoma, ovviamente, non è assolutamente paragonabile alla cellulite o alla varicella. E’ per questo, che in presenza di patologie che riguardano l’epidermide è bene affidarsi solo ed esclusivamente ad un medico.

Quando si è colpiti da malattie contagiose della pelle bisogna prestare grande attenzione, per evitare che le persone più vicine contraggano l’infezione. Tra le patologie sopra indicate solo alcune sono trasmissibili, ovvero: impetigine, herpes, varicella, candidosi e pidocchi.

ultimo aggiornamento: 22-08-2021


Alimenti ricchi di ferro: quali sono quelli che ne contengono di più?

Che cos’è l’overlining, la tecnica di trucco utilizzata da Jennifer Lopez per dare volume alle labbra