Da cosa sono scatenate le eruzioni cutanee e quali aree del corpo possono colpire? Vediamo le diverse forme e come si presentano.

Le eruzioni cutanee possono comparire all’improvviso ed essere provocate da diverse cause. Dietro la loro comparsa può infatti esserci una reazione allergica a un farmaco, un prodotto per il corpo, un alimento o anche l’allergia ad un metallo. La comparsa di un’eruzione cutanea può essere anche legata ad un’infezione, basti pensare alle tipiche malattie esantematiche come morbillo, rosolia e varicella. Anche la dermatite provoca delle eruzioni sulla cute e anche in questo caso bisognerà distinguere tra le diverse forme di dermatite per riuscire a identificare che cosa la provoca.

Eruzioni cutanee pruriginose

Che rapporto c’è tra eruzione cutanea e prurito? Il prurito è uno dei sintomi che spesso accompagna le eruzioni cutanee ed è anche uno dei sintomi che viene utilizzato per accertare le cause del problema. La sensazione di prurito può variare di caso in caso, ad esempio alcune reazioni allergiche causano la comparsa di arrossamenti della pelle e provocano prurito.

Ragazza Donna Prurito Grattare Braccio
Ragazza Donna Prurito Grattare Braccio

In altri casi, invece, alcune allergie ai farmaci possono manifestarsi con la comparsa di macchie rosse sulla pelle senza però essere accompagnate da prurito. Questo rende più difficile la diagnosi e spesso, infatti, l’unico modo per identificare la causa scatenante è sospendere i farmaci per identificare se uno di essi è collegato alla comparsa delle macchie sulla pelle.

Eruzione cutanea al viso

Nel caso in cui l’area colpita sia quella del viso l’eruzione cutanea potrebbe essere in realtà dovuta alla dermatite. Ci sono però diverse forme da distinguere, ognuna scatenata da fattori differenti. La dermatite spesso è accompagnata dalla formazione di squame sulla pelle, specie quando si tratta di dermatite seborroica tende ad estendersi anche al cuoi capelluto con la formazione di forfora.

pelle viso
pelle viso

C’è poi anche la dermatite da contatto che è scatenata, invece, proprio al contatto diretto con alcune sostanze, come ad esempio piante o anche determinati saponi.

La dermatite da contatto può anche essere causata dall’indossare alcuni accessori, basti pensare che il 10% delle donne ha un’allergia al nichel che può, quindi, scatenare un’eruzione cutanea. In questi casi bisogna fare attenzione al materiale di cui sono composte collane, bracciali e orecchini, oltre a dover stare attente anche nel caso in cui si scelga di fare un tatuaggio.


Come sarà la dieta del futuro? Bio e “plant based”

Anuptafobia, che cos’è e come capire se si soffre di questo disturbo