Louis Vuitton, la sfilata a Parigi: modelli di tendenza nel 2021

La storia della moda fa tendenza: la sfilata di Louis Vuitton a Parigi

Louis Vuitton incanta la Paris Fashion Week e presenta la sua collezione autunno-inverno 2021. Generi, stili e capi si mescolano per un effetto anacronistico.

Louis Vuitton con la sua sfilata ha ricordato il flusso del tempo. Il costume e la società che cambia, ma che eternamente ritornano riproponendo alla luce del presente influssi e ispirazioni che si sono evoluti nei secoli.

Perché una sfilata il più delle volte non è la semplice presentazione di una collezione di stagione. E’ uno show, la fotografia della percezione della moda sul costume e l’attualità del tempo, attraverso la manifattura degli stilisti.

Per presentare la sua collezione autunno-inverno 2021 alla Paris Fashion Week, la maison francese ha scelto una scenografia firmata dal premio oscar italiano Milena Canonero. 200 personaggi iconici della storia assistono alle tendenze di oggi, ritrovando qualcosa del costume del passato. Stili e capi anacronistici si mescolano e stupiscono per le loro combinazioni inaspettate.

La sfilata di Louis Vuitton: la storia del proprio guardaroba

Mescolare stili, capi, generi, outfit apparentemente distanti per scrivere la propria storia e rinnovare il proprio stile, questo l’invito di Louis Vuitton dietro una sfilata che celebra e omaggia quanto l’artigianalità e la creatività sono riuscite a fare nella storia del tempo e della moda.

La gonna è il capo che più di tutti esce fuori dal tempo e ritrova la sua femminilità sbarazzina, costruita a mò di tutù da ballerina ma ricordando in forma minimal e accorciata le ampie gonne seicentesche. Ben stretta in vita con una cintura, è da indossare con blazer e giacche extralarge anni ’80.

E ancora corsetti in pelle esaltano le forme del corpo, boleri da torero e pantaloni in pelle per giocare con accostamenti audaci. La donna di Louis Vuitton non si pone regole e limiti, e il suo guardaroba viaggia tra presente e passato.

Louis Vuitton 2021: la borsa, un’icona anacronistica

Un accessorio però ha accompagnato ogni outfit della sfilata, confermandosi must have immancabile del prossimo inverno 2021. La classica e iconica borsa di Louis Vuitton, quella marrone con le iniziali del marchio diventa così un must have anacronistico.

Una borsa che viaggia nelle pagine della storia ma senza risentire del tempo. Molto curiosa per ottenere questo effetto fuori dal tempo la campagna portata avanti su Instagram da Louis Vuitton, che ha accostato l’immagine della borsa nelle sue varianti accanto ai dipinti di personaggi storici.

A bauletto, doctor bag, a tracolla o a zainetto, è la prêt-à-porter per eccellenza, desiderio nascosto da sempre di ogni donna. Sarà tempo quindi di rispolverarla o acquistarla qualora manchi alla vostra collezione.

ultimo aggiornamento: 16-03-2020

X