Scarpe décolleté 2020: tacchi a spillo o sabot, le tendenze

Le scarpe décolleté della primavera 2020: alte, comode e preziose

Le scarpe décolleté di questa primavera 2020 sono alte, comode e molto preziose. Ecco i modelli dal tacco largo e a spillo che accontentano tutte.

Si dice che per essere belle bisogna soffrire, e mai affermazione fu più vera quando si parla di scarpe décolleté. Il tacco affascina e conquista tutte, sopratutto quello a spillo, ma non è sempre agevole da portare in ogni occasione e spesso si è costrette a riempire la scarpiera più di sneakers e meno di decolleté.

Le scarpe primavera 2020 però provano ad ovviare al problema, includendo tra le tendenze oltre che il tacco a spillo, a cui proprio non si deve rinunciare, anche décolleté e scarpe modello sabot dal tacco alto ma più doppio. Una buona soluzione per poter anche passeggiare in tacchi.

Scarpe décolléte vernice con tacco a spillo
www.pexels.com

Scarpe décolleté comode: il ritorno del sabot, slingblack e classiche

• Il sabot torna prepotente nella moda scarpe primavera estate 2020. Lo scorso anno si era timidamente fatto spazio, quest’anno invece è tra i modelli protagonisti nelle sue due varianti più amate.

Comodo grazie al tacco alto e spesso, ricordando forse anche un po’ le scarpe della nonna nel modello di Gucci. In pelle o in tessuto, stiloso quello che richiama l’iconica texture della maison.

Super promossa l’alternativa di Geox, che immagina la scarpe décolleté all’insegna del comfort. Le due parole infatti potranno sembrarvi distanti, ma il marchio realizza una linea pensata proprio per chi alle sneackers vuole sostituire il tacco, da sempre fortemente sinonimo di femminilità.

Impossibile allora non innamorarsi delle slingback blu Geox, dal tacco largo, confortevoli, eleganti e nel blu scuro più osannato dalle tendenze del momento. Perfette per indossarle quotidianamente, per dare al proprio look un tocco sempre chic.

Slingback Geox blu
www.geox.com

Per chi invece desidera la décolléte classica in pelle nera comoda, il modello Bibbiana nero, sempre Geox, è l’incontro perfetto tra un taglio formale e sportivo per la sua essenzialità e praticità. Il tacco è più sottile rispetto a quello delle slingback, ma non particolarmente alto.

Geox décolleté Bibbiana nero
www.geox.com

Classico o prezioso? L’intramontabile décolleté dal tacco a spillo

• La scarpiera di un donna non è completa se al suo interno non si assicura di possedere un décolleté classico dal tacco a spillo, quello che con un po’ di sacrificio può essere indossato ad ogni occasione. Basta il colore giusto e, soprattutto in questa primavera-estate 2020, aggiungiamo anche il dettaglio di stile, quello che solo le vere fashion addicted sanno adocchiare.

Non sarà sfuggita o non potrà sfuggire a quest’ultime la collezione di Elisabetta Franchi. Nuance fresche, un equilibrio cromatico perfetto tra primavera ed estate, ma soprattutto décolleté da capogiro, la cui classicità può trasformarsi anche in un gioiello che fa da cavigliera.

• Delizioso e irresistibile nella sua variante con il tacco a spillo, impreziosito da un gioco di cinturini intrecciati nella versione di Roberto Cavalli. Un sabot che non metti tutti i giorni, ma da avere per riservarlo ad occasioni speciali.

• Per indossare i tacchi non è necessario portare sempre un tacco dodici, e neppure scegliere décolleté sofisticati. La scarpa perfetta è quella che riesce ad incontrare le tendenze, nei colori e nel design, ma a racchiudere sempre un’allure classica.

In questa direzione Alberta Ferretti sembra proporre la strada giusta: décolléte di media altezza, in camoscio nero e con borchiette intorno al collo della scarpa, un vero dettaglio di stile.

ultimo aggiornamento: 15-03-2020

X