Le continue vicende di cronaca che stanno colpendo i locali frequentati dai giovani richiedono, secondo Linus, un duro intervento mirato.

Risse, violenze e persino morti. La vita notturna nei locali, putroppo, di recente è stata caratterizzata a terribili episodi. Ad affrontare l’argomento e dire la sua è stato Linus, conduttore e direttore artistico di Radio Deejay, che ad Oggi ha voluto far sapere cosa bisognerebbe fare per cercare di impedire tutto questo.

Linus e la violenza tra giovani nei locali

LINUS
LINUS

“Ci sono ragazzi che quando non sanno cosa fare decidono di picchiarsi un po’: siamo a livelli stellari di idiozia”. Questa la premessa di Linus riguardo la violenza tra i giovanissimi fuori dai locali della movida.

Nel corso dell’intervista, il volto di Radio Deejay ha spiegato: “I ventenni mi sembrano impazziti, in balia dei social e di TikTok”. “Se si continua così, serviranno i militari davanti ai luoghi di ritrovo. Comincio a pensare che ci sia bisogno di qualche divisa in più”.

Tale aumento della violenza tra i ragazzi più giovani, secondo il conduttore è dovuta anche agli effetti della pandemia di Covid: “L’esplosione di violenza coinvolge i giovani della pandemia, ragazzi diventati grandi senza relazionarsi con gli altri, chiusi in casa a lanciarsi messaggini via Whatsapp. Loro adesso esplodono così, per niente, in maniera aggressiva”.

Ad amplificare tale siutazione anche i social: “In mano a chi è confuso e irresponsabile diventano complici, le violenze sono medaglie per i clic. La realtà virtuale ci priva di umanità, non si vede il dolore, rimane solo l’efficacia dell’atto. Ci soni ragazzi che fanno una bravata e la pubblicano su TikTok per sentirsi fenomeni. Altri esibiscono la loro arroganza come distintivo per i social. Il calcio dato a chi è a terra, per esempio, che diventa subito un video. Non si calcolano i danni di certe azioni. Anzi, sopraffazioni, MI spaventa la gratuità di tanta violenza”.

Infine, ecco la soluzione: “Creare barriere all’ingresso delle discoteche, facendo capire ai ragazzi che quando si sbaglia si sbaglia e mettendo più vigili nei locali e nelle strade. Militari? Temo che ce ne sia bisogno”.

Di seguito, invece, un recente post Instagram di Linus durante un momento di relax:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 04-08-2022


Victoria Cabello: “Simona Ventura non è stata generosa con me. E la litigata con Russell Crowe…”

Lutto nel mondo del cinema: era la sorella del famoso attore