L’estate addosso: chi è Maria

L’attrice Matilda Anna Ingrid Lutz è Maria ne “L’estate addosso” di Gabriele Muccino.

chiudi

Caricamento Player...

“L’estate addosso”, pellicola drammatica di Gabriele Muccino, uscirà nelle sale il 15 settembre. Il viaggio della maturità del diciottenne Marco diventa il viaggio della trasformazione: la sua estate subisce un colpo di scena quando, in seguito a un incidente con lo scooter, riceve dall’assicurazione un risarcimento che gli permetterà di partire per San Francisco. Anche Maria (Matilda Anna Ingrid Lutz), sua compagna di classe soprannominata “la Suora”, partirà per una vacanza che ha la sua stessa meta, e sarà ospite della stessa coppia di amici contattati dal compagno di classe Vulcano.

Chi è Maria – Matilda Anna Ingrid Lutz

Matilda Anna Ingrid Lutz è una modella e attrice nata a Milano il 28 gennaio 1992, da padre americano (fotografo) e madre italiana (titolare di un’agenzia di comunicazione).

Inizia a lavorare nel mondo della moda mentre frequenta il liceo scientifico. Terminati gli studi si trasferisce a New York per frequentare un corso di recitazione. Si sposta poi a Los Angeles per seguire un seminario e seguir corsi di recitazione. Nel 2012 arriva il suo primo ruolo al cinema, non ancora uscito nelle sale, Azzurrina, per la regia di Giacomo Franciosa. È poi nel cast de L’ultima ruota del carro, di Giovanni Veronesi. La popolarità arriva con la serie tv Fuoriclasse, dove quale interpreta Barbara Pinaider.

I ruoli al cinema e in televisione

Azzurrina, regia di Giacomo Franciosa (2012)
L’ultima ruota del carro, regia di Giovanni Veronesi (2013)
Somewhere Beautiful, regia di Albert Kodagolian (2014)
Mi chiamo Maya, regia di Tommaso Agnese (2015)
Rings, regia di F. Javier Gutiérrez (2016)
L’Universale, regia di Federico Micali
L’estate addosso, regia di Gabriele Muccino
Crossing Lines (2013)
Fuoriclasse (2014-2015)
Music Video, regia di Yves Peeters (2010)
Beginning, regia di Jakob Saw (2010)
Chekhovian, regia di Alice Filippi (2010)

Fonte foto copertina: Instagram