Le bellezze di Seoul: viaggio nella città sospesa tra passato e futuro

Alla scoperta delle bellezze di Seul. Tra i segreti della città sud coreana rinomata per la sua cucina e per l’atmosfera creativa che qui si respira.

Le bellezze di Seul sono tante e tutte da scoprire. Dalla moda al cibo, dall’architettura, all’arte. Si tratta insomma di un vero e proprio paradiso per chiunque sia alla ricerca di un luogo nel quale solleticare la propria vena creativa. Ma non solo. Anche per tutti coloro che desiderino trascorrere una vacanza di relax e piacere.

L’atmosfera che si respira è sospesa tra passato e futuro. I templi e i grattacieli che la caratterizzano danno proprio l’idea di questa sospensione nel tempo che attira e avvolge.

Cosa non lasciarsi sfuggire

Innumerevoli sono le cose da fare e da vedere a Seul. Nel corso di un viaggio è praticamente impossibile farle passare tutte, una per una. Ecco le cose da non perdere.

Parco Nazionale di Bukhansen: Dista solo 45 chilometri da Seul. Qui si trovano percorsi escursionistici a tutti i livelli. Tra questi il sentiero Bukhansaseong che porta direttamente sulla cima della montagna più alta del sud Corea, Baegundae. Sparsi per la città, inoltre, tanti spazi verdi. Tra questi la foresta di Seul.

Fashion Week: La Fashion Week di Seoul è famosa in tutto il mondo. Con essa si mettono in evidenza gli stili più innovativi del momento. L’evento si svolge due volte l’anno, a marzo e a ottobre. Si tratta di un’occasione davvero importanti in cui gli emergenti designer sud coreani presentano i loro progetti agli spettatori.

Gangnam: Si tratta di un quartiere di tendenza che, nel corso del tempo, si è affermata come trendsetter internazionale. Si tratta del centro creativo dell’Asia, il centro del businness Coreano e della cultura pop. Il tutto grazie alla presenza di campagne internazionale nel quartiere.

In questo quartiere si concentra la vita notturna di Seul dove le persone si rilassano dopo una giornata di lavoro. Tante sono le attività che qui si trovano. Tra queste lo shopping con le tante boutique coreane, il parco termale Lotte World e il tempio buddista di Bongeun-sa.

Seul Tower

La N Seul Tower è un simbolo nazionale ed attira milioni di turisti ogni anno, circa 8,4 milioni all’anno. Durante la notte, inoltre, l’atmosfera è particolare grazie alla torre tutta illuminata. Da sempre è un punto di riferimento della città.

La sua altezza è di 236,7 metri dalla base e si erge a 479,7 metri sul livello del mare. Il nome N Seul Tower le fu assegnato nel 2005 con la N (sta per Nuova, Nasman e Natura). Prima la si conosceva infatti come Torre Namsan o Torre di Seul.

Aperta al pubblico dal 15 ottobre 1980, nell’agosto del 1975 al terzo piano furono aperti un osservatorio, un museo, un negozio di souvenir e altri servizi. La N Seoul Tower è la prima torre a onde radio della Corea che permise la trasmissione del segnale Tv e radio a Seul. Ad oggi fornisce i segnali dei principali media coreani (Kbs, Mbc e Sbs).

Passeggiare tra le bellezze di Seul rilassa oltre ad essere davvero emozionante. Stimola inoltre la creatività insita in ognuno di noi. Seul è la meta dove trascorrere una vacanza di relax, piacere e arricchimento intellettuale.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1216896

ultimo aggiornamento: 03-06-2019

X