Giugno è il mese ideale per preparare la tua casa all’arrivo della bella stagione!

Segui questa nostra guida per dare alla casa un tocco di freschezza alla tua casa.

Ridipingi le pareti

Se devi dare una rinfrescata ai muri di casa, giugno è il mese ideale. È un lavoro adatto anche per il “fai da te”. Puoi scegliere tecniche come lo stencil e le spugnature, in grado di dare nuova vita alla casa. Il nostro consiglio è di utilizzare, in cucina e nella stanza dei bambini, colori lavabili.

Vetri, finestre e pareti

Le prime giornate di sole estivo ti permettono di arieggiare la casa e pulire a fondo vetri e finestre. Prova una soluzione con acqua e aceto, ideale per vetri e infissi. Per le fessure delle persiane o delle tapparelle utilizza una spazzola, o, nel caso in cui siano rovinate, carta vetrata e olio paglierino. I serramenti possono essere puliti con una semplice spugna. Se hai le pareti bianche prova a sciogliere in una bacinella di acqua calda delle saglie di sapone di Marsiglia. Immergi una spugna, strizzala per bene e passala sulle pareti.

Coperte e piumoni

Lava le coperte invernali e riponile nell’armadio. I piumoni, una volta portati in lavanderia, potranno essere riposti nell’armadio dentro gli appositi contenitori sottovuoto. Se avete lenzuola vecchie, invece di buttarle potete ritagliarle e trasformare in stracci per le pulizie.

Il bagno

Oltre alla classica pulizia delle piastrelle e delle fughe del bagno, potete cogliere l’occasione per fare pulizia dei prodotti che non utilizziamo più, dei barattoli vuoti che spesso ci dimentichiamo e dei medicinali scaduti. Sarà anche l’occasione per pulire a fondo e igienizzare gli angoli del bagno che solitamente lasciamo indietro.

Lo svuota armadio!

Il mese di giugno può anche essere l’occasione per sgomberare gli armadi ed eliminare i vestiti che non metti più. Sarà l’occasione per pulire a fondo l’armadio e magari sistemare borse e accessori.


Cose da fare a Corfù – 2016

Flight 616, chi è Juri D.