L’allieva: chi è Arthur Malcomess (Dario Aita)

Tra l’allieva e il professore

chiudi

Caricamento Player...

La vita di Alice Allevi non è per niente facile: non solo è invaghita di un dottore sprezzante e spesso sadico, ma prova anche qualcosa per un reporter giramondo a dir poco inaffidabile. Si tratta di Arthur Malcomess, interpretato dall’attore siciliano Dario Aita. Nella fiction L’allieva in onda su Rai 1, è Arthur a conquistare Alice, ma il cuore della giovane specializzanda non è del tutto suo. Vediamo chi è Arthur Malcomess per capire di più la psicologia di questo personaggio.

Chi è Arthur Malcomess

Il nome dal suono straniero deriva dal fatto che il padre di Arthur è inglese naturalizzato italiano. E non è certo un uomo qualunque: si tratta del “Supremo”, il direttore dell’Istituto di medicina legale dove studia Alice. Tutti ne hanno una paura matta, ma Arthur non si sente offeso dai commenti poco lusinghieri della Allevi nei suoi confronti. Il biondo giornalista scrive di viaggi ma vorrebbe fare il reporter di guerra. Il problema? Disposto a tutto pur di riuscirci, non è certo il candidato ideale per una relazione duratura e stabile.

Il primo incontro con Alice

I due si incontrano nel corso della prima puntata a una sfilata di moda, in cui il fratello di Alice fa il fotografo. Arthur rimane colpito dalla spontaneità della studentessa di medicina legale, che lo saluta per sbaglio pensando si stia dirigendo verso di lei. Avviene un secondo incontro, durante una festa in cui il fratello di Alice si ubriaca. I due si ritrovano ad aiutare il ragazzo, Marco, perchè Arthur ne è un amico stretto. Ma Alice, goffamente, finge di non averlo mai visto prima. In seguito Arthur la chiama per chiederle di uscire, ma risponde la nonna Amalia e lo liquida pensando sia un operatore telefonico. Ma come si è visto, ovviamente, il reporter non si dà per vinto.

Fonte foto copertina: Facebook