Christian De Sica e Rocco Papaleo sono i protagonisti della commedia di Luca Miniero, La scuola più bella del mondo: ecco le location del film.

Nel 2014 è uscita nelle sale cinematografiche la commedia di Luca Miniero La scuola più bella del mondo. La trama si basa su un equivoco che porta alcuni allievi di una scuola media di Acerra, comune nei pressi di Napoli, a essere ospitati da una scuola media toscana a San Quirico d’Orcia. A dover essere ospitati tra le colline senesi erano invece degli studenti provenienti da Accra, la capitale del Ghana. Vediamo ora quali sono le location scelte dal regista e dai produttori per questo film.

La scuola più bella del mondo: le location del film

La maggior parte delle riprese di La scuola più bella del mondo sono state realizzate in Toscana, regione dove tra l’altro è ambientata anche gran parte della storia.

Rocco Papaleo
Rocco Papaleo

Il regista Luca Miniero ha diretto i suoi attori e le sue attrici tra Montepulciano, Bagno Vignoni, Radicofani e Pienza, tutti comuni delle provincia di Siena nelle splendide e pittoresche colline della Toscana.

La scuola più bella del mondo: il cast del film

I presidi delle due scuole medie, Arturo Moscariella di quella di Acerra e Filippo Brogi di quella di San Quirico d’Orcia, sono interpretati rispettivamente da Lello Arena e da Christian De Sica. Nel cast del film sono inoltre presenti tanti altri volti noti del cinema italiano.

Tra i protagonisti principali di La scuola più bella del mondo c’è infatti anche Rocco Papaleo nei panni del professor Gerardo Gergale. Troviamo poi anche Angela Finocchiaro e Miriam Leone, Rispettivamente nei panni delle professoresse Wanda Pacini e Margherita Rivolta. Completano il cast di La scuola più bella del mondo Massimo De Lorenzo, Roberto Farnesi, Ubaldo Pantani e infine Swami Caputo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
la scuola più bella del mondo

ultimo aggiornamento: 05-09-2020


Dormire senza reggiseno: la scelta giusta per il benessere del corpo

Boom dell’enoturismo: 1 italiano su 3 interessato ai viaggi legati al vino