La carriera di Laura Pausini

Non è solo la cantante di maggior successo della musica italiana, ma anche una conduttrice televisiva: scopri la carriera del fenomeno Laura Pausini

chiudi

Caricamento Player...

Laura Pausini è un fenomeno assolutamente “made in Italy”. Da Solarolo, piccolo paese in provincia dell’Emilia Romagna, alla conquista del mondo. Ecco la carriera di Laura Pausini.

La solitudine

“Dolce Remì” è la prima canzone interpretata da un’acerba Laura Pausini che in occasione del suo ottavo compleanno chiede al padre Fabrizio, cantante di piano-bar, la possibilità di esibirsi. Inizia così la carriera di una delle cantanti italiane più amate di sempre. Nel 1993 debutta al Festival di Sanremo 1993 con “La solitudine” conquistando immediatamente il cuore del pubblico e le classifiche di vendite. La canzone, seppur stroncata dalla critica, diventa un successo inarrestabile. Dapprima in Italia e poi nel resto del mondo. La Pausini comincia così ad incidere le sue canzoni in diverse lingue: spagnolo, portoghese, inglese e francese.Nel 1994 ritorna per l’ultima volta in gara a Sanremo con “Strani Amori” lasciando ancora una volta il segno. Seguono negli anni diversi progetti: da “Le cose che vivi” trainato dalla ballad “Incancellabile” (in tutti i sensi) al disco “La mia risposta” che ci presenta una Laura matura e diversa.

Il successo e l’evento a San Siro

Nel 2000 pubblica “Tra te e al mare” siglando la prima collaborazione importante con l’amico-fratello Biagio Antonacci. L’anno dopo esce “E ritorno da te – The Best of” la prima raccolta di successi che registra vendite record superando il milione di copie. Seguono: “From the inside” il primo e finora unico progetto in lingua inglese naufragato per problemi con la casa discografica, l’album della definitiva consacrazione “Resta in Ascolto” con cui vince di tutto. Per la versione spagnola “Escucha” trionfa ai Grammy Award, prima cantante italiana nella storia. Nel 2006 esce “Io Canto“, album di cover, a cui segue il concerto evento allo Stadio San Siro di Milano sold out con 70000 spettatori. Un nuovo record per la Pausini: la prima donna italiana ad espugnare la roccaforte della musica rock!

Laura & Paola e La Banda

Seguono altri album “Primavera in anticipo”, “Inedito“, un nuovo best of e i recenti “Simili“, accompagnato da un tour sold out negli stadi, e il primo album di canzoni natalizie “Laura Xmas“. Non solo musica nella sua carriera: nel 2014 è giudice de La Voz Mexico, La Voz Espana e de La Banda, talent musicale americano. In Italia, invece, conduce con l’amica Paola Cortellesi lo speciale in tre puntate “Laura & Paola” e partecipa alla puntata speciale di House Party “Laura Xmas House Party” trasmessa lo scorso dicembre in prima serata su Canale 5. Tra i prossimi impegni c’è la partecipazione alle 59° edizione dei Grammy Awards in programma il 12 febbraio allo Staples Center di Los Angeles dove la Pausini è stata nominata per il miglior album pop femminile con “Similares“, versione spagnola di “Simili“.

(fonte foto: https://www.facebook.com/LauraPausini/?fref=ts)