La carriera della regista Cinzia Th Torrini

Tutte le curiosità sui progetti lavorativi della regista toscana

chiudi

Caricamento Player...

La Rai in queste settimane propone la nuova imperdibile fiction firmata dalla regista di tanti altri grandi successi: Sorelle. Noi vi sveliamo tutto ciò che ancora non sapete sulla carriera della regista Cinzia Th Torrini.

La carriera di Cinzia Th Torrini

Non tutti sanno che il suo primo interesse è stato la fotografia. Nei primi anni della carriera si occupa di fotografia di interior design nello studio di un fotografo per poi occuparsi di sport come fotoreporter per una rivista di motociclismo.

Quindi studia all’Accademia cinematografica in Baviera tra la fine degli anni 70 e gli inizi degli anni 80. Inizia a farsi notare con documentari e brevi film.

Inizia a lavorare nel cinema con Giocare d’azzardo, con Piera Degli Esposti e Renzo Montagnani. In questo film la nota drammatica si fonde nella comicità, con un effetto già sperimentato in passato quando nel 1981 gira Ancora una corsa, breve film di 70 minuti in cui il comico amaro della storia è al centro della narrazione.

Tv

  • Dalla notte all’alba (1992)
  • L’ombra della sera (1993)
  • Morte di una strega (1995)
  • Kidnapping – La sfida (1997)
  • Teo (1997)
  • Ombre (1999)
  • Piccolo mondo antico (2000)
  • Elisa di Rivombrosa (2003-2005) – 1ª e 2ª stagione
  • Don Gnocchi – L’angelo dei bimbi (2004)
  • Donna detective (2007)
  • Tutta la verità (2009)
  • Terra ribelle (2010)
  • La Certosa di Parma (2012)
  • Un’altra vita (2014)
  • Anna e Yusef – Un amore senza confini (2015)
  • Sorelle (2016)

Cinema

  • Giocare d’azzardo (1982)
  • Hotel Colonial (1986)
  • Iqbal (1998)

La fiction in onda su Rai 1 Sorelle unisce, come sempre nei lavori della regista toscana, diverse vie narrative: dramma e mistero in questa occasione.

Le prime puntate hanno già riscosso molto successo, come era in preventivo data la qunatità interessante di successi nella carriera della Torrini. Moltissime serie e fiction che hanno rappresentato un vero e proprio cult ma nel futuro sembra che sia il cinema a costituire l’oggetto del desiderio.

Fonte immagine: https://it-it.facebook.com/Cinzia-TH-Torrini-204719852880864/