La carriera di Anna Foglietta

Ecco un articolo dedicato alla carriera di Anna Foglietta, co-protagonista insieme a Edoardo Leo del film Cosa Vuoi che sia.

chiudi

Caricamento Player...

Anna Foglietta è una nota attrice italiana che sta vivendo un periodo d’oro nel panorama del cinema italiano.

Gli esordi di Anna Foglietta

Di origini napoletane, Anna Foglietta esordisce come attrice nella serie televisiva La squadra, dove interpreta l’agente Anna De Luca. La sua carriera nelle serie Tv continua, nel 2008, con la partecipazione in Distretto di Polizia in cui veste i panni dell’ispettore Elena Argenti. Ma è nel mondo del grande schermo che Anna Foglietta trova la sua fortuna, ricevendo numerosi consensi dalla critica.

Il cinema

Nel 2011, Anna Foglietta intraprende la strada del cinema recitando nel film Nessuno mi può giudicare, nel quale interpreta il ruolo di un’escort. Grazie a questo ruolo, Anna riceve una candidatura al David di Donatello. Un grande riconoscimento, considerato che questa è la sua prima esperienza sul grande schermo. La candidatura le dà grande visibilità e così Anna riesce a conquistare la parte di protagonista in Colpi di fulmine, grazie al quale riceve una candidatura al Nastro D’argento. Insomma, Anna ci sa davvero fare e sono in molti, tra i registi, a contendersela. Uno di loro e Paolo Genovese, che le offre una parte nella brillante commedia Tutta colpa di Freud. Nel 2015 l’attrice riceve la sua seconda candidatura al David di Donatello con il film Noi e la Giulia e nel 2016 entra a far parte del cast di Perfetti sconosciuti, altra raffinata commedia di Paolo Genovese.

In pochissimo tempo Anna Foglietta è riuscita a collezionare un gran numero di parti con le quali ha ricevuto numerosi consensi. L’ultimo film in cui ha recitato è Cosa vuoi che sia, uscito nelle sale il 9 novembre 2016. Anche quest’ultimo lavoro è stato molto apprezzato, soprattutto per le tematiche che mette in scena.

Fonte foto copertina: facebook.com/annafogliettaofficial/