Il Jack russel terrier è un cane di piccola taglia che si rivela particolarmente adatto alla vita in famiglia. Impariamo a conoscerlo meglio e a capire di cosa ha bisogno.

Il Jack russel terrier è un cane di origini inglesi, particolarmente adatto alla vita in appartamento sia per le sue dimensioni ridotti che per il temperamento. Vivace e allegro ha però necessità particolari che è molto importante conoscere prima di decidere di accoglierne uno in famiglia.
Scopriamo, quindi, tutto quel che c’è da sapere su questa particolarissima razza.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Jack russel terrier: carattere e particolarità della razza

Sicuro di se, il jack russel è un animale resistente, allegro, vivace e particolarmente sveglio.

Jack russel
Jack russel

Coraggioso e curioso è sempre pronto a lanciarsi in nuove avventure. Al contempo si rivela anche un cane affettuoso e per questo particolarmente adatto alla vita in famiglia.
Questo particolare si associa però ad un grande bisogno di attenzioni e di compagnia per le quali è importante scegliere di prenderne uno con se solo quando si è certi di avere diverso tempo a disposizione da dedicargli. Tra le altre particolarità il Jack russel può risultare poco amichevole verso gli estranei e poco propenso a vivere con altri animali.

È inoltre importante tenere a mente che pur amando i bambini, per via del suo temperamento vivace, il jack russel non è in assoluto un cane adatto a bambini, per quanto con le giuste attenzioni la convivenza è possibile.

Jack russel terrier: prezzo e mantenimento

In media il costo dei Jack russel terriers può andare dai 600 ai 1000 euro.
A questi andranno poi aggiunti quelli per giochi e alimenti (questi ultimi si aggirano intorno ai 30 euro al mese) e per le visite periodiche da fare dal veterinario.

Al fine di essere sempre informati sulla salute del cucciolo da prendere e di essere certi che si tratti di un terrier e quindi di una razza piccola, il consiglio è quello di rivolgersi sempre ad allevatori amanti e conoscitori della razza. In questo modo si potrà essere più sicuri di accogliere in casa un animale che corrisponda alle caratteristiche richieste e avere al contempo qualcuno a cui chiedere consigli per iniziare la convivenza nel migliore dei modi.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 19-11-2021

Quanto vive un pesce rosso: l’aspettativa di vita non è quella che ci aspettiamo

Elettra Lamborghini presenta la piccola Lea, nuova pelosetta di casa