Indossare i tacchi, trattenere la pipì: 10 cattive abitudini da abbandonare subito

Ci sono alcune abitudini quotidiane, come indossare i tacchi o trattenere a lungo l’urina, che possono avere gravi conseguenze. Vediamo perché abbandonarle.

chiudi

Caricamento Player...

Tutti noi abbiamo delle cattive abitudini quotidiane, che ci sembrano innocue, ma in realtà possono avere gravi conseguenze sulla salute fisica e mentale, come ha spiegato un recente articolo sul Corriere.it.

Qualche esempio? Il vizio di mangiarsi le unghie, oppure quello di masticare gomme per ore, oppure ancora quello di trattenere la pipì troppo a lungo. Vediamo quali le abitudini da abbandonare subito e quali i rischi che si corrono.

10 cattive abitudini da abbandonare

  • La prima cattiva abitudine da abbandonare è l’onicofagia, ovvero il vizio di mangiarsi le unghie. Il rischio maggiore è quello di indebolire e danneggiare irrimediabilmente le unghie, ma non bisogna sottovalutare anche quello di introdurre germi nell’organismo e di incorrere in infezioni della pelle.
  • Come le amanti dei tacchi sanno bene, indossare le scarpe sbagliate può dare moltissimi problemi, sia ai piedi (alluce valgo, tendine d’Achille), sia alla schiena e zona lombare.

cattive abitudini

  • Pessima abitudine anche quella di trattenere la pipì. Normalmente, si dovrebbe urinare dalle quattro alle sette volte al giorno, in caso contrario si rischia di allungare la vescica, provocando la sindrome della vescica pigra. Inoltre, si rischiano infezioni delle vie urinarie.
  • Brutte notizie anche per chi ama masticare chewing gum per molto tempo: il movimento continuo potrebbe creare troppa pressione sulla mandibola, causando artrite e dolore.
  • Molte persone non curano abbastanza la pulizia dei denti, un errore imperdonabile che causa non solo carie, ma anche disturbi cardiocircolatori, a causa dei batteri del cavo orale che finiscono nel flusso sanguigno.
  • Fissare lo schermo del computer per molte ore al giorno è molto comune tra chi lavora in ufficio, ma può provocare problemi visivi che vanno dal semplice affaticamento oculare al danno alla retina.
  • Anche restare seduti troppo a lungo fa malissimo: i rischi maggiori sono aumento di peso, diabete e ipertensione. Sia quando si sta seduti sia in piedi, bisogna mantenere una postura corretta, per alleviare la tensione sui muscoli della schiena.
  • Un errore molto comune tra le donne è portare una borsa pesante su una sola spalla. Il rischio è di interferisce con l’angolo del collo e provocare una pressione sui nervi.
  • Pessima abitudine anche quella di non andare a dormire e svegliarsi ad orari regolari: bisognerebbe evitare di andare a dormire tardi e poi ritardare la sveglia al mattino, si rischia di rimanere intontiti durante tutto il giorno.
  • Infine, bisogna sempre applicare correttamente la crema solare. Spesso, infatti, vengono trascurati il cuoio capelluto, le palpebre, le labbra, le ascelle e lo spazio tra le dita, ma anche lì può svilupparsi un melanoma.