La storia de L’Ora e della prima inchiesta sulla mafia è raccontata in Inchiostro contro piombo: Claudio Santamaria è il protagonista.

Se si vuole trovare la prima volta in cui in Italia un giornale si è occupato della mafia e pubblicato la prima inchiesta su di essa bisogna andare nella Sicilia degli anni ’50 e cercare il quotidiano L’Ora. Ad aiutarci in questo viaggio nel tempo ci ha pensato la Mediaset con la fiction L’Ora – Inchiostro contro piombo che, per l’appunto, racconta la storia dei primi articoli sulla criminalità organizzata siciliana, con i cronisti che si occuparono in particolare di Luciano Liggio, il futuro boss dei corleonesi.

Dove vedere L’Ora – Inchiostro contro piombo e quando inizia

A trasmettere L’Ora – Inchiostro contro piombo è Canale 5. La prima puntata della fiction andrà in onda mercoledì 8 giugno: la serie TV farà compagnia agli spettatori per un totale di cinque settimane (l’appuntamento è sempre al mercoledì sera in prima serata, a partire dalle ore 21.25 circa). L’Ora – Inchiostro contro piombo in streaming può essere vista su Mediaset Infinity.

L’Ora – Inchiostro contro piombo: gli attori

In L’Ora – Inchiostro contro piombo il cast è guidato da Claudio Santamaria, che interpreta il ruolo del direttore de L’Ora, Vittorio Nisticò. Oltre all’attore romano, hanno poi lavorato alla fiction di Canale 5 anche Bruno Di Chiara, Maurizio Lombardi, Francesco Colella, Giovanni Alfieri, Silvia D’Amico, Lino Musella, Selene Caramazza e Giuseppe Tantillo.

CLAUDIO SANTAMARIA
CLAUDIO SANTAMARIA

A dirigere la serie TV sono stati invece Piero Messina, Ciro D’Emilio e Stefano Lorenzi, tra gli sceneggiatori c’è invece anche Ezio Abbate, che è anche il creatore di alcune serie TV Netflix di grande successo come Curon e Suburra – La serie.

L’Ora – Inchiostro contro piombo, la serie TV sulla prima inchiesta contro la mafia

Come detto in precedenza, la trama della serie TV ruota intorno alla prima inchiesta sulla mafia pubblicata da un quotidiano in Italia. Nei vari episodi di L’Ora – Inchiostro contro piombo (la fiction è composta da un totale di 10 episodi) vedremo in direttore de L’Ora, Vittorio Nisticò e i suoi giornalisti in un arco di tempo che va dal 1954 (quando assunse la direzione del giornale) al 1958 (anno della pubblicazione dell’inchiesta).

Passo dopo passo, verranno mostrati tutti i fatti e le indagini che hanno portato i giornalisti de L’Ora a occuparsi per prima di un fenomeno, la mafia, di cui all’epoca si sapeva poco e se ne parlava ancora meno.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 29-05-2022


Come finisce This Is Us? Ecco il finale della serie TV

Mina Settembre: tutto quello che c’è da sapere sulla fiction con Serena Rossi