Ecco la storia di FatFred, gatto obeso la cui padrona, per fermare la gente che gli dava da mangiare, gli ha dedicato un simpatico cartello.

Non dovranno fare la prova costume, ma anche per gli animali è necessario mantenere la linea. E questo FatFred proprio non lo vuole capire. Vi raccontiamo la sua buffa storia:

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Tutto è partito quando Marcia Riedel, una veterinaria di buon cuore, ha trovato questo piccolo gattino per strada, decidendo di salvarlo e portarlo nella sua clinica: la simpatia di questo pelosetto però ha talmente colpito la ragazza che, dopo poco, ha deciso proprio di adottarlo e portarlo a casa con sè.

Da lì a poco, la situazione ha preso una piega molto strana: Fred infatti, sentiva l’esigenza di mangiare più di quanto facessero gli altri gatti, dimostrando, tra l’altro, di prediligere l’ambiente della clinica a quello casalingo: come mai? La risposta è arrivata in breve tempo, quando il pelosetto ha iniziato a ingrassare a dismisura, diventando così FatFred.

La sua padrona non sapeva cosa fare, soprattutto constatando che la gente, passando per la clinica, gli dava da mangiare, credendo fosse incinta. Per questo motivo, Marcia ha deciso di appendere un cartello al vetro del suo studio, con un messaggio del tutto singolare, ma che non farà di certo piacere a quel golosone di Fred: “Si, lo ammetto sono a dieta, ma non sta funzionando bene. Non sono incinta, perché sono maschio, ma amo solo mangiare!” recita secondo quanto riportato da Bigodino.

FatFred è stato ovviamente fotografato vicino a questo buffo cartello e lo scatto ha fatto il giro del web, scatenando le risate di molti.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-10-2021


Barboncino nano: tutto quel che c’è da sapere su questa razza

La storia di Charlie, il cane che abbraccia i cuccioli in difficoltà del rifugio