Idee per un weekend in famiglia a Cagliari ad aprile

Per un weekend in famiglia a Cagliari potete trovare diverse attività che consentono di vivere la città e al tempo stesso accontentare i bambini

chiudi

Caricamento Player...

Ecco alcune idee per un weekend in famiglia a Cagliari ad Aprile

Il trenino turistico

Il trenino è una soluzione che permette di visitare il centro storico di Cagliari comodamente seduti e con una guida multilingue. Il trenino si prende nel centro della città i biglietti si possono acquistare sul posto. La corsa è gratuita per i bimbi fino ai 3 anni. Sul trenino si possono visitare le vecchie vie del borgo medievale “Il Castello”. Il tour tocca piazza del Carmine, il Bastione Sant Remy, la statua di Carlo Felice, la Porta di San Pancrazio, la Cittadella dei Musei, l’Anfiteatro Romano, la Torre di San Pancrazio e Palazzo Viceregio.

Il Parco Naturale Molentargius

Le ampie saline o oltre 1600 ettari di vegetazione caratterizzano il parco naturale di Molentargius, ideale per facili escursioni a piedi o in bicicletta, noleggiabili direttamente sul posto. Si posso incontrare fenicotteri e altre numerose specie di uccelli acquatici: Airone rosso, Pollo sultano, Nitticora, Cavaliere d’Italia, Airone bianco, Airone cinerino, Airone guardabuoi, Garzetta, Alzavola, Volpoca, Moriglione, Avocetta, Folaga e Fratino.

Il Parco del Monte Urpinu

Il parco del Monte Urpinu è un parco urbano a 98 metri di altezza sul livello del mare. Ideale per le gite in famiglia, è dotato di scivoli, altalene e un bar. La natura selvaggia che circonda il parco permette di avvistare facilmente animali, soprattutto volpi. Percorrendo i vialetti che fiancheggiano il colle si arriva al Belvedere, una terrazza naturale dalla quale si apre una suggestiva vista sulla città: la Sella del Diavolo, il porto, lo stagno di Molentargius e il Castello di san Michele. Il parco è aperto tutto l’anno dalle 7 del mattino fino a sera e l’accesso è gratuito.