I deodoranti e i metodi giusti per evitare le macchie di sudore sui vestiti

E’ l’incubo di tutte le estati: ecco come fare per evitare le fastidiose macchie di sudore sui vestiti

chiudi

Caricamento Player...

Con le giornate calde e afose è impensabile riuscire a non sudare e purtroppo bisogna sopportare, ma si può almeno tentare di evitare che la sudorazione provochi le antiestetiche macchie sui vestiti, che sono poi abbastanza complicate da cancellare.

Leggi anche: Ascelle: cosa provoca il cattivo odore

La prima accortezza per evitare le macchie di sudore sui vestiti, è quella di utilizzare un deodorante anti macchia: ce ne sono diversi in commercio e nella grande distribuzione, è bene scegliere quelli incolore o in gel, che sono più freschi e si assorbono velocemente sulla pelle.

Per evitare le fastidiose macchie sui vestiti, in questi giorni afosi è meglio prediligere vestiti Ampi e morbidi, non fascianti e di tessuti freschi e traspiranti come cotone, lino, chiffon o seta. Gli abiti troppo aderenti infatti, stimolano la sudorazione e evitare le macchie è quasi impossibile.

miglior deodorante ascelle donna

Un’altro trucco è quello di indossare delle alette sotto le ascelle subito dopo aver messo il deodorante, in modo che questo abbia il tempo di essere assorbito dalla pelle senza lasciare macchie sui vestiti.

E quando la macchia ormai è fatta, come la si può eliminare dai vestiti? Il metodo migliore è quello del bicarbonato: Lo si strofina sulla macchia come trattamento pre-lavaggio, dopo di che, si può infilare tutto in lavatrice e la macchi svanirà.

A mali estremi, il bicarbonato di sodio si può anche utilizzare sulla pelle pulita e asciutta: è ottimo per assorbire il sudore e combattere i cattivi odori.