Nel 2018 il regista Simone Spada ha portato nelle sale cinematografiche Hotel Gagarin: il film è stato girato in Armenia, ecco le location.

Hotel Gagarin è una delle opere più celebri del regista Simone Spada: uscito nelle sale cinematografiche nel 2018, il film ha incassato in Italia 390 mila euro, meno di quanto avrebbe probabilmente meritato. La trama della commedia è basata sulla storia di un’improvvisata compagnia cinematografica italiana che si ritrova costretta a restare in Armenia all’interno dell’hotel Gagarin che dà il titolo alla pellicola: vediamo ora quali sono le affascinanti location di questa pellicola.

Hotel Gagarin: le location del film

Quello che nel film viene presentato come l’Hotel Gagarin, che dà il titolo alla pellicola, è in realtà l’Akhtamar Hotel, che si trova nella città di Sevan a pochi passi dal lago di Sevan.

Le riprese della commedia si sono svolte tra il mese di gennaio e quello di febbraio del 2018: oltre che nelle già citata di Sevan, il regista, gli attori, le attrici e tutti gli addetti ai lavori hanno lavorato anche nella capitale Erevan, dove si trova anche l’aeroporto nel quale arrivano dopo il viaggio dall’Italia.

Luca Argentero e Claudio Amendola
Luca Argentero e Claudio Amendola

Hotel Gagarin: il cast del film

I principali protagonisti di Hotel Gagarin sono Elio, l’elettricista ingaggiato come tecnico delle luci, che è interpretato da Claudio Amendola, Sergio, il fotografo assunto come operatore, che è impersonato da Luca Argentero, Nicola, l’autore del racconto Il viaggio di Marta da cui dovrebbe essere ispirato il film che l’improvvisata troupe deve girare in Armenia. A vestire i panni di quest’ultimo personaggio è Giuseppe Battiston.

Tra le protagoniste femminili troviamo invece Silvia D’Amico e Barbora Boulova. Nel cast del film ci sono anche Philippe Leroy, Caterina Shulha, Tommaso Ragno e Paolo De Vita, quest’ultimo interpreta Conversano, un presagio creato per rendere omaggio al film Mediterraneo di Gabriele Salvatores.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Netflix annuncia una serie Tv su Ayrton Senna

Smart working e rientro in ufficio: le nuove strategie per affrontare il Coronavirus