Dal 15 ottobre il Green Pass diventa obbligatorio al lavoro, ma nel testo definitivo c’è una novità: per chi non è in regola niente sospensione.

Il Green Pass dal 15 ottobre diventerà obbligatorio sul posto di lavoro. Adesso è ufficiale. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il testo definitivo del decreto nella serata del 21 settembre. Rispetto a quanto era trapelato nelle settimane precedenti, però, sono presenti almeno due novità importanti, riguardanti in particolare la sospensione per chi non è in regola e il prezzo dei tamponi.

Green Pass al lavoro: niente sospensione

Dal 15 ottobre, 24 milioni di lavoratori dovranno esibire il Green Pass per poter entrare nel proprio luogo di lavoro. Lo ha stabilito il nuovo decreto preparato dal governo Draghi, voluto fortemente dal premier e firmato dal presidente Mattarella.

Mario Draghi
Mario Draghi

Rispetto a quanto era stato anticipato negli scorsi giorni, non ci sarà però sospensione per chi non sarà trovato in regola. Se non si avrà una certificazione regolare, non si potrà entrare nel luogo di lavoro e verrà conteggiata un’assenza ingiustificata sia nel settore pubblico e privato, con annesso stop alla retribuzione fino all’esibizione di un certificato valido. Tuttavia, non ci sarà la sanzione disciplinare della sospensione. Una novità molto importante, che garantisce il diritto al lavoro anche per chi non è in regola.

Green Pass: diminuisce il prezzo dei tamponi

La seconda e altrettanto importante novità presente nel testo definitivo era già stata anticipata da diversi spifferi provenienti dagli ambienti del governo negli scorsi giorni. Riguarda il prezzo dei tamponi antigenici, quelli che permettono di ottenere un pass momentaneo di 48 ore. Rispetto a questi mesi, il costo sarà calmierato. Per le farmacie che non si adegueranno ai nuovi prezzi sono previste multe da mille a diecimila euro, con chiusura dlel’attività per un massimo di cinque giorni. Verranno inoltre stanziati 105 milioni di euro per garantire tamponi gratuiti a coloro che sono esentati dal vaccino.

coronavirus

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 22-09-2021


Le migliori frasi d’auguri per i 40 anni

“Vivi ogni giorno come se fosse il primo”: il messaggio di Fraintesa nelle pagine del suo libro