I giochi natalizi per bambini

Con un pizzico di fantasia i vecchi giochi diventano nuovi

chiudi

Caricamento Player...

I giochi natalizi per bambini, se preparati con un po’ di anticipo, possono essere un toccasana per trascorrere delle feste serene.
Come tenere a freno l’entusiasmo dei piccoli di casa finalmente riuniti per le feste natalizie? Preparare delle piccole attività che possono svolgere da soli o con l’occasionale supervisione di un adulto o di un bambino più grande è una delle strategie migliori.
Preparare anche dei piccoli premi per i bambini che vincono i giochi e dei premi di consolazione per chi non ha vinto è un’idea carina e perfettamente in linea con lo spirito del Natale.

La gara dei pacchetti

Per questo gioco bisognerà dividere i bambini in due squadre, quindi i partecipanti dovranno essere almeno sei e in numero parti.
Si dovrà disporre ogni squadra in fila indiana e si affiderà un pacchetto precedentemente confezionato al primo bambino di ogni squadra, che lo passerà rapidamente al bambino dietro di sé e andrà poi a posizionarsi alla fine della fila. Si stabilirà al principio quanti giri si dovranno fare prima di posizionare il pacchetto in un punto preciso (su una sedia, a terra, nelle mani di un adulto) e vincerà la squadra che riuscirà a eseguire il compito per prima.

Giochi Natalizi per bambini: il vecchio ruba bandiera

Alcuni giochi non passeranno mai di moda, come appunto il vecchio ruba bandiera. Per declinarlo a tema natalizio non si dovrà fare altro che sostituire il fazzoletto con un cappello da Babbo Natale, dividere i bambini in due squadre e attribuire al primo bambino di ogni squadra il numero 1, al secondo il numero 2 e così via.
Quando Babbo Natale chiamerà un numero, i bambini che lo hanno ricevuto scatteranno a tentare di afferrare il cappello e tornare al proprio posto. Ogni volta che una squadra si aggiudica il cappello vince un punto. Dopo 11 chiamate si stabilisce quale squadra ha vinto il titolo di “aiutanti di Babbo Natale” per l’anno successivo.