Ecco perché il giardinaggio combatte lo stress

Per essere più felice potresti semplicemente prenderti cura di fiori e piante: lo conferma la scienza! Ecco perché il giardinaggio combatte lo stress…

Tra i mille rimedi per combattere lo stress, ridurre la depressione e vivere bene troviamo il giardinaggio: una semplice attività che garantisce serenità, soddisfazione e nessun tipo di stress. Difatti, prendersi cura di piante e fiori è stato provato essere un ottimo rimedio per combattere lo stress ed essere felici e rilassati con se stessi.

A confermarlo è uno studio condotto dall’Università di Harvard dove hanno dimostrato che chi ha il pollice verde ha meno probabilità di soffrire di depressione causata da un eccessivo stress. Anche il professore a capo della ricerca ha dichiaro come la natura possa essere un ottimo antidoto contro la vita frenetica di oggi e i problemi che vengono affrontati quotidianamente. Ma scopriamo quali sono i motivi per il quale il giardinaggio combatte lo stress!

I benefici del giardinaggio

Pollice verde
Fonte foto: https://pixabay.com/it/ecologia-ambiente-giardino-2985781/

Non è necessario un ampio spazio per praticare quest’attività, bisogna solo ricorrere ad un piccolo angolo ella propria casa o terrazzo e trasformarlo in un piccolo giardino. Se la zona scelta è abbastanza ampia e soprattutto esterna, è possibile anche realizzare un mini orto.

Ora scopriamo bene quali sono i benefici del giardinaggio.

1.È un’occupazione che mantiene il corpo attivo, quindi permette un giusto movimento ed esercizio fisico che non può far altro che bene al proprio organismo.

2.Un ottimo modo “per staccare la spina” e perdersi nella concentrazione: ecco cosa offre il giardinaggio, dove la mente viene invasa solo e unicamente da piante, fiori e ortaggi. In più si perderà anche la percezione del tempo.

3.Oltre a svolgere un continuo movimento che porta benefici al corpo, il giardinaggio è perfetto per mantenere attivo il cervello: chi pratica quest’attività, solitamente è meno propenso a soffrire di Alzheimer e demenza.

4.È un rimedio più che naturale per combattere la depressione grazie alla presenza del Mycobacterium vacche che attiva i neuroni: in questo modo viene prodotta maggiore serotonina.

5.Grazie al contatto con la luce solare, ci si sentirà più sereni e felice, oltre ad assorbire la giusta quantità di vitamina D.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/ecologia-ambiente-giardino-2985781/

ultimo aggiornamento: 25-07-2018

Chiara Ricchiuti

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X