Dopo le dichiarazioni pubbliche contro l’aborto fatte da Alfonso Signorini, Endemol Shine Italy si dissocia ufficialmente dalle sue parole. Ecco il comunicato ufficiale.

La casa produttrice del Grande Fratello Vip, Endemol Shine Italy, si è pubblicamente dissociata dalle parole dette da Alfosno Signorini durante la puntata di ieri sera.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Il conduttore, infatti, si è detto contro l’aborto, utilizzando però un pluralia maestatis riferito non si sa bene a chi: alla redazione? al pubblico? a lui e alle sue opinioniste? Ci pensa Endemol a mettere in chiaro le cose, dopo che il conduttore ha scatenato la bufera.

La nota della società di produzione televisiva Endemol Shine italy, una delle più importanti in Italia, arriva proprio pochi minuti fa tramite i social network ufficiali, parole che si dissociano da ciò che ha detto Alfonso Signorini. Ecco cosa dice il comunicato: “Nella puntata di ieri di Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini ha espresso la propria opinione su un tema importante e sensibile come quello dell’aborto, che è un diritto di ogni donna sancito dal nostro ordinamento. Pur rispettando le opinioni di ognuno, come Endemol Shine Italy esprimiamo la nostra distanza dalla sua personale posizione”

Il conduttore con la sua affermazione è finito in una vera propria tormenta: sui social si è scatenato un dibattito, commenti sgradevoli e indignazione da parte della maggior parte dell’opinione pubblica. Proprio per questo, pare che Alfonso Signorini abbia disabilitato l’opzione commenti su Instagram, per evitare di ricevere altri insulti.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

Kristen Stewart parla della sua storia con Robert Pattinson: “Eravamo giovani e stupidi”

Si è spento Heath Freeman: attore di Bones e The Closer