Gessica Notaro contro Junior Cally: le parole dell'ex Miss

“Idolatra la violenza”: Gessica Notaro è una furia

Finora Gessica Notaro aveva preferito tacere sulle polemiche che hanno investito Junior Cally, ma alla fine ha fatto una critica impietosa al musicista.

Junior Cally e il testo del suo brano, Strega, sono ancora al centro di un acceso dibattito. Questa volta a prendere la parola in merito è stata Gessica Notaro che, durante la conferenza stampa al Festival di Sanremo, ha mostrato due fotografie: la prima ritrae il musicista con la celebre maschera che è solito indossare durante i suoi show, la seconda ritrae lei invece, all’indomani dell’attacco subito dal suo ex con l’acido.

“Entrambi abbiamo la maschera, lui per fare show e idolatrare alla violenza e io per rimediare a una violenza subita”, ha dichiarato l’ex Miss.

Gessica Notaro
Fonte Foto: https://www.instagram.com/larepubblica/?hl=it

Gessica Notaro contro Junior Cally

Anche Gessica Notaro si è espressa contro il testo di Strega, brano di Junior Cally, e lo ha fatto coi suoi modi impetuosi, provocatori e lapidari: l’ex Miss, che finora aveva taciuto sull’argomento, ha mostrato le due foto in conferenza stampa e ha paragonato la sua maschera di dolore (quella dovuta alle fasciature all’indomani dello sfregio subito dal suo ex, Edson Tavares) a quella indossata da Junior Cally durante i suoi concerti.

Sembra chiaro che la Notaro – in prima linea contro la violenza sulle donne – non abbia certamente gradito il testo di Strega, brano finito al centro della bufera mediatica così come la partecipazione del suo autore a Sanremo.

I motivi dietro alla polemica

Finora l’ex miss non si era espressa in merito, nonostante sui social in molti le avessero chiesto un’opinione sulla questione. A spiegare i motivi dietro alla sua frecciatina a Cally proprio ora (nel giorno in cui l’artista si esibirà a Sanremo, e dove c’è anche chi ha ipotizzato eventuali contestazioni) è stata la stessa Notaro, che nella conferenza stampa ha ammesso:

“Non è che non abbia voluto prendere posizione di fronte alla questione Junior Cally, non abbiamo voluto alimentare la polemica solo perché abbiamo pensato che portare un messaggio di speranza bastasse”.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/larepubblica/?hl=it

ultimo aggiornamento: 06-02-2020

X