Il gatto certosino è facilmente riconoscibile grazie al suo bellissimo pelo grigio. Vediamo cosa c’è da sapere prima di accoglierlo in casa.

Con il suo bellissimo pelo grigio e gli occhi gialli tendenti all’arancione, il gatto certosino è facilmente riconoscibile. E’ considerato uno dei mici più belli al mondo e anche il suo carattere è particolarmente apprezzato. Scopriamo cosa c’è da sapere prima di accoglierlo in casa.

Gatto certosino: il carattere

I gatti certosini, secondo la leggenda, sono stati portati in Europa dai Templari, che ne facevano man bassa tra le montagne della Siria. La maggiore diffusione, però, si deve ai Crociati che tornavano dalla Terra Santa con questi mici dal pelo grigio per donarli ai monaci come ringraziamento dell’ospitalità nelle certose. Tornando a tempi più recenti, in Italia la prima cucciolata di gatto certosino è nata nel 1988, grazie a Giorgio Tonelli che portò nel bel Paese due esemplari puri della razza.

cucciolo gatto grigio

Il carattere del gatto certosino è, secondo alcuni, il miglior esempio della vera natura del mondo felino. Questo micio, infatti, ha un’indole schiva e riservata, ma, allo stesso tempo, è affettuoso e schietto. Ama il contatto umano, ma è lui a decidere quando ha voglia di coccole e quando, invece, preferisce non essere disturbato. Pertanto, ha bisogno dei suoi spazi e, soprattutto, di non essere forzato. C’è da sottolineare, però, che è stato definito il gatto – cane per eccellenza. Il motivo è semplice: rispetto agli altri felini, riesce a stabilire rapporti di grande amicizia con gli esseri umani.

Il certosino è considerato un gatto da appartamento, ma non ama rimanere solo troppo a lungo. Per cui, se non trascorrete molto tempo a casa, non è l’animale domestico che fa per voi. Difficilmente si lascia andare a miagolii incessanti, ma alle fusa sì. Dulcis in fundo: è paziente anche con i bambini più piccoli e raramente si mostra intollerante nei loro confronti.

Gatto certosino: prezzo

Parlando di gatto certosino e costo, il suo prezzo varia in base al rivenditore che si sceglie. Generalmente, gli allevatori lo vendono ad un prezzo base di 800 euro. La cifra scende un po’ se si sceglie di acquistarlo in un negozio di animali – intorno ai 600 euro – oppure da privati, che lo propongono ad una cifra di 650/700 euro.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 05-10-2021


Il bambino eroe che ha salvato il suo cane dall’annegamento

Una donna di 101 anni adotta un gatto anziano: “L’ho visto in Paradiso”