Francesca Neri rivela un altro retroscena della sua malattia che ha rischiato di ledere il rapporto con il figlio Rocco, lo svela durante un’intervista.

Francesca Neri, moglie dell’attore Claudia Amendola, torna sulla sua malattia ma questa volta, con accento al rapporto con il figlio. In occasione di un intervista su Oggi, l’attrice rivela che le sue condizioni di salute hanno avuto un impatto significativo su suo figlio e questo ha rischiato di allontanarli.

Le dichiarazioni di Francesca Neri su suo figlio

Francesca Neri ha sofferto di cistite interstiziale, una malattia che l’ha provata molto sia a livello fisico che psicologico. L’attrice ha, infatti, ammesso di aver sofferto di depressione e questo ha ovviamente avuto conseguenze anche nella sua famiglia. Suo figlio ha sofferto molto le condizioni della mamma e la Neri durante l’intervista ammette: “Mio figlio Rocco non c’è stato, si è protetto e io ho veramente avuto paura di perderlo. Il terrore grande è stato che gli rimanesse impressa questa immagine della mamma dolente, immobile, depressa”. L’attrice ha ritrovato poi la serenità grazie al rapporto speciale che la lega al marito Claudio Amendola. L’attore romano l’ha sostenuta anche quando Francesca ha pensato al suicidio.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 14-10-2021


Mara Venier e Maria De Filippi: amiche nella vita, nemiche senza saperlo

Carolyn Smith verso la nuova edizione di Ballando con le Stelle: “Quest’anno mi aspetto di più”