Scopriamo tutto su Francesca Neri: le curiosità, la storia con Claudio Amendola e la malattia. Ecco chi è davvero.

Classe 1964, Francesca Neri è uno dei volti più noti e raffinati del cinema italiano e internazionale. Nata a Trento, si è trasferita giovanissima a Roma per seguire il suo sogno di diventare attrice. Sogno che ben presto è diventato realtà, consacrandola ad alcuni dei ruoli femminili più amati del cinema italiano, e facendole incontrare l’uomo che è stato per 25 anni il suo compagno: Claudio Amendola. Scopriamo cosa c’è da sapere sull’attrice, che ora lotta contro una malattia.

Chi è Francesca Neri: la scheda

Nome e cognome: Francesca Neri
Data e luogo di nascita: 10 febbraio 1964, Trento
Segno zodiacale: Acquario
Professione: Attrice
Genitori: Loriana Neri, Claudio Nerio
Fratelli: Andrea Neri
Marito: Claudio Amendola
Figli: Rocco Amendola
Social: Non ha profili

Claudio Amendola Francesca Neri
Claudio Amendola Francesca Neri

Francesca Neri: 6 curiosità sull’attrice

-Fa il tifo per la Lazio, al contrario di Claudio Amendola che invece è un gran tifoso della Roma.

-È un’ottima cuoca ed essendo originaria di Trento ama cucinare risotti e polenta.

-Al Giffoni Film Fest ha raccontato che all’inizio della sua storia con Claudio Amendola le persone avrebbero scommesso che si sarebbero lasciati presto, e invece sono durati felicemente insieme per oltre 20 anni. L’attore, all’inizio della loro liaison, le fece una sorpresa imbarcandosi per Madrid (dove lei si trovava a girare un film per Almodovar) invece che per Londra, dove era atteso per un importante impegno di lavoro.

-Dopo la nascita del figlio, Rocco, lei e suo marito si sono separati per 6 mesi. “Io per mio figlio mi sono separata. Anni fa, i sei mesi di separazione da Claudio li ho voluti anche per quello: i bambini, per quanto piccoli, assorbono il disagio, ha raccontato a Vanity Fair l’attrice.

-A Gente ha rivelato di essersi pentita di aver rifatto le labbra, e di essersi sottoposta ad un intervento dolorosissimo per far rimuovere il silicone.

-Nel 2016 ha lasciato la recitazione per motivi di salute.

Francesca Neri: la vita privata

Sul finire degli anni ’80, l’attrice ha cominciato una lunga relazione con il produttore Domenico Procacci, poi terminata.

Nel 2010 ha sposato a New York in gran segreto l’attore Claudio Amendola, in seguito ad un lungo fidanzamento. Nel 1999 hanno avuto insieme il loro primo figlio, Rocco. Non abbiamo informazioni sui suoi guadagni.

La storia d’amore tra Claudio Amendola e Francesca Neri

Claudio Amendola non ha bisogno di presentazione. Attore romano, classe 1963, prima di Francesca Neri era già stato sposato con Marina Grande. Ai tempi l’attore aveva solo 19 anni e il matrimonio è durato dal 1983 al 1997. Da quella unione sono nate Alessia e Giulia. La prima, nel 2010 lo ha reso nonno di Diego a soli 47 anni.

Claudio Amendola e Francesca Neri
Claudio Amendola e Francesca Neri

Poi è arrivata Francesca: i due hanno coronato il loro amore con la nascita del figlio Rocco. Il loro matrimonio non ha valore legale in Italia.

“La fortuna mia e di Francesca è che ci siamo incontrati da grandi. Quello che conta in un rapporto è la fiducia: la mia vita è nelle tue mani e io ho la tua nelle mie. È meraviglioso, chi non ce l’ha non sa che si perde”, aveva raccontato Claudio Amendola a Vanity Fair.

Nell’agosto del 2022, però, Diva & Donna rivela che dopo 25 anni la loro storia d’amore sarebbe giunta al termine e che avrebbero già firmato i documenti per la separazione. Amendola si sarebbe inoltre già trasferito altrove: i due vivevano insieme al figlio a Roma, in una zona non lontana dalla stazione Termini.

Francesca Neri, la malattia

Nel settembre 2021, Amendola a Verissimo ha raccontato che la moglie ha una malattia. “Fa fatica, lotta e ha combattuto con se stessa, col suo corpo. La sua non è una malattia chiara, ha tuttavia una difficoltà nel vivere le sue giornate per via dei dolori fisici. Sta affrontando tutto con intelligenza e coraggio” ha rivelato, e poi ha aggiunto che il suo compito è quello di starle vicino: “Era quello che dovevo fare, è stato il mio compito. Non è stato difficile, lo è stato molto più per lei”.

Lei ha poi parlato a Il Corriere della Sera rivelando di aver avuto la cistite interstiziale. “La fase acuta è durata 3 anni. Impari a gestirla e a non provocarla in modo che non sia invalidante. I primi due anni, io che non credo ai social, sono stata in una chat di donne che soffrono questa patologia. Un po’ come gli alcolisti anonimi“. Anche la sua vita sessuale ne ha risentito: “Non ci pensi, ma quando ci pensi è il segno che sei viva. Si inventa un nuovo modo di avere intimità col tuo compagno, ti devi arrangiare“. Ha anche pensato al suicidio, ma l’amore di Claudio Amendola l’ha aiutata.

Ha anche scritto e pubblicato un libro sull’argomento, Come carne viva, di cui ha parlato anche a Oggi è un altro giorno.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-08-2022


5 curiosità su Neil Patrick Harris, il “Barney” di How I Met Your Mother

Alessandra Viero: tutte le curiosità sulla giornalista e conduttrice italiana